Suggerimenti per la sicurezza dello smartphone per le aziende


Le aziende moderne si trovano ad affrontare le maggiori minacce alla sicurezza informatica e le violazioni dei dati. Anche l’uso di dispositivi mobili personali nell’ambiente aziendale è cresciuto. La necessità di un’azienda è di trasmettere dati confidenziali tra endpoint diversi senza compromettere la privacy, la sicurezza e la conformità.

La principale preoccupazione è per le imprese private che le informazioni riservate siano a portata di mano dei dipendenti sui loro telefoni. Pertanto, proteggere queste informazioni sullo smartphone per le aziende richiede suggerimenti di sicurezza intelligenti. I dipendenti che non sono consapevoli di utilizzare uno smartphone in modo sicuro in un ambiente aziendale possono costare alle aziende una perdita finanziaria.

È stato rivelato da una ricerca condotta da Lookout e Ponemon Institute che

Il 67% delle organizzazioni ha subito una violazione dei dati a causa di dipendenti che hanno utilizzato i loro telefoni cellulari per accedere ai dati dell’azienda.

Per garantire che i dati aziendali siano protetti sul dispositivo personale dei dipendenti, i suggerimenti sulla sicurezza aziendale per smartphone tendono ad essere essenziali. Gli hacker e i ficcanaso di dati prendono di mira anche i dati personali dei dipendenti al telefono. Fino al momento in cui non hai impostato alcuni livelli di sicurezza essenziali, il tuo smartphone è estremamente vulnerabile a una violazione.

I suggerimenti di sicurezza per smartphone aziendali sono elencati di seguito che ti aiuteranno a proteggere i dati aziendali.

Imposta le opzioni di cancellazione remota e posizione

Gli smartphone sono portatili ed è per questo che i dipendenti li preferiscono anche al lavoro. Tuttavia, possono essere facilmente persi o rubati. La sicurezza degli smartphone è a rischio a causa della quale l’impostazione di una cancellazione remota e le opzioni di posizione diventano importanti.

L’installazione di app di tracciamento può rilevare il tuo telefono nel caso in cui venga smarrito o rubato. Tali app offrono di cancellare le informazioni sensibili da remoto. Se il tuo telefono finisce nelle mani di un ragazzo malvagio, almeno tali app assicurano la rimozione di dati personali e informazioni aziendali dai telefoni.

iOS e Android hanno entrambi un’opzione per localizzare il dispositivo in caso di smarrimento o smarrimento. Possono anche cancellare le informazioni se il tuo gadget viene rubato in modo che nessuno possa accedere ai dati. Gli utenti di iPhone possono ottenere aiuto su Trova il mio telefono.

Seguire i passaggi indicati per abilitare tale opzione:

  • Vai alle impostazioni
  • Cerca iCloud
  • Attiva “Trova il mio telefono”

Gli utenti di Android possono accedere a Gestione dispositivi Android. Per abilitare il tracciamento da questo Manager,

Per Andorid

  • Avvia l’app
  • Collegalo all’account Google
  • Seguire le indicazioni fornite

Mantieni il tuo sistema aggiornato

Aggiornare lo smartphone con le versioni recenti è importante e se si utilizza un solo telefono per il lavoro e le informazioni personali, diventa necessario. Ogni dispositivo avvia nuovi aggiornamenti software a intervalli regolari.

Scaricare questi aggiornamenti software per il tuo smartphone è ciò che devi fare. Molti di noi mostrano pigrizia nel download di questi aggiornamenti, ma sono essenziali perché hanno gli ultimi aggiornamenti di sicurezza. Questi aggiornamenti assicurano inoltre che il tuo dispositivo funzioni a un livello ottimale.

Proteggi la tua rete

Provider di servizi Internet (ISP), hacker, truffatori e inserzionisti sono tutti interessati ai tuoi dati. Che si tratti di dati personali o aziendali, viene monitorato e potrebbe essere compromesso. Nel caso in cui non hai idea di proteggere la tua rete, sei davvero sfortunato.

I dati presenti su PC o smartphone possono essere letti da chiunque se non sono crittografati. Proteggi la tua rete utilizzando una VPN poiché tutte le comunicazioni avvengono sul dispositivo mobile. Il miglior consiglio di sicurezza per smartphone per le aziende è crittografare i dati tramite una VPN. Proteggerà i tuoi dati e migliorerà la privacy dello smartphone.

Ti consentirà di navigare in Internet con la libertà escluso qualsiasi blocco. Una VPN nasconde le tue attività online e ti rende anonimo. Fornirà sicurezza ai dati aziendali crittografandoli in una forma illeggibile. Quindi non dovrai preoccuparti che i tuoi dati vengano truffati o utilizzati.

Installa solo applicazioni (app) da fonti attendibili

Un uomo d’affari che ha dati su uno smartphone, è importante che acquisti solo da app store legittimi come Google Play Store, Apple iTunes e Microsoft Store. Devi cercare l’app e i suoi editori. Evita di installare app da applicazioni non di mercato.

D’altra parte, è importante installare anche l’app VPN ma da fonti attendibili. Gli utenti Android accedono al tuo dispositivo nel menu Impostazioni e deselezionano l’opzione “Origini sconosciute”. Prima di fare clic sull’opzione “Installa”, dai un’occhiata alle recensioni e alle valutazioni dell’app specifica che stai per scaricare.

Se le recensioni dell’app sono abbastanza soddisfacenti, leggi l’informativa sulla privacy dell’app. Ad esempio, stai per scaricare un gioco che richiede l’accesso ai tuoi contatti. Quindi devi pensare prima di scaricarlo, ecco perché un gioco dovrebbe accedere ai tuoi contatti. Se questo ti rende sospetto o dubbioso, allora resisti al download dell’app.

Proteggi la tua rete Wi-Fi

La maggior parte delle persone, inclusi i dipendenti aziendali, potrebbe accedere a informazioni riservate su una rete Wi-Fi pubblica, ma la sicurezza della rete Wi-Fi viene completamente ignorata. Il metodo preferito di hacker e truffatori per l’hacking è quando una persona accede a informazioni sensibili attraverso una rete non sicura.

Le informazioni inviate tramite Wi-Fi pubblico sono accessibili a chiunque conosca la tecnica di visualizzazione. Possono hackerare il sistema e i ficcanaso di dati possono rubare i tuoi dati. Non solo Wi-Fi pubblico, ma se la tua connessione Internet domestica utilizza una password debole, può verificarsi un’intrusione.

Utilizzare un’app VPN per la sicurezza aziendale su uno smartphone. Fornirà la massima crittografia possibile che crittograferà il traffico e i dati di Internet. Una VPN ti proteggerà anche su rete aperta e domestica. Inoltre, rendi forte la tua password Wi-Fi domestica in modo che nessuno possa passare la sua autenticazione.

Attenzione al phishing

L’aumento dell’uso degli smartphone è senza dubbio utile, ma nulla viene da solo e comporta potenziali rischi. Il più delle volte a causa della scarsa conoscenza dei dipendenti, i dati aziendali subiscono perdite. I dipendenti possono fare clic sui collegamenti nelle e-mail chiamate e-mail di phishing che portano principalmente a siti Web pericolosi.

Per la sicurezza degli smartphone aziendali, è importante verificare innanzitutto la legittimità dell’indirizzo Web prima di fare clic su di esso. Evita di fare clic su collegamenti sospetti e brevi se non hai richiesto. I link dall’aspetto sgradevole nell’e-mail o nei messaggi di testo sono di solito una truffa per intrappolarti nella rivelazione di dati personali su uno smartphone.

Gli autori di attacchi informatici utilizzano tecniche di social engineering per creare tali collegamenti che devono prelevare denaro da te, rubare la tua identità e i dati aziendali o i conti delle carte di credito. Qui devi essere vigile perché anche antivirus sofisticati potrebbero non proteggerti da tali attacchi di phishing.

Non condividere la posizione

Il tracciamento della posizione solleva molti problemi di privacy come chiunque può curiosare nel luogo in cui ti trovi. Secondo gli esperti di sicurezza, è quasi impossibile impedire il rilevamento della posizione. Esistono numerosi modi in cui terze parti sono in grado di tracciare indipendentemente dalla posizione, inclusi i metadati trasmessi da telecomunicazioni e dati, registrati sul telefono.

Il capo della strategia di sicurezza per SentineIOne (una società di sicurezza informatica) Jeremiah Grossman ha dichiarato: “Per la stragrande maggioranza delle persone e la stragrande maggioranza delle circostanze, i vantaggi che ottengono dalla condivisione della loro posizione di arrivo superano i rischi che potrebbero essere là fuori, ”

Per le persone che usano il proprio smartphone per affari, la sicurezza diventa una grande preoccupazione. La condivisione della tua posizione dallo smartphone può aiutare le forze dell’ordine a monitorare i tuoi movimenti, dare agli hacker la possibilità di intrufolarsi e consentire agli inserzionisti di rintracciarti. Se non stai utilizzando una VPN, la condivisione della tua posizione non ti porterà nulla di buono.

Se il tracciamento della posizione viene utilizzato in modo disattento, potrebbe danneggiare la tua privacy. Per motivi di sicurezza, è necessario evitare di condividere pubblicamente la posizione o disattivare il rilevamento della posizione. Google ti consente di condividere la tua posizione su siti di social network come Twitter o Facebook. Per proteggere i dati aziendali dello smartphone per motivi di sicurezza, invia la tua posizione solo al destinatario previsto.

Crittografa dati sensibili

Il miglior consiglio di sicurezza per smartphone per un dipendente che lavora con qualsiasi tipo di dati sensibili è quello di salvaguardarli crittografandoli. Ad esempio la crittografia del disco completo per PC Windows garantisce che i tuoi dati non vengano compromessi. Un simile tipo di crittografia è ora disponibile per gli utenti di smartphone.

Per gli utenti Android, Google spiega la crittografia come:

La crittografia del disco completo è il processo di codifica di tutti i dati utente su un dispositivo Android utilizzando una chiave crittografata. Una volta crittografato un dispositivo, tutti i dati creati dall’utente vengono automaticamente crittografati prima di eseguire il commit su disco e tutte le letture decodificano automaticamente i dati prima di restituirli al processo di chiamata.

Se sei il proprietario di un sito Web aziendale, proteggi immediatamente il tuo sito con HTTP in modo che nessuno possa accedere ai dati tra il browser e il server web. Tutti i dati vengono crittografati quando si accede a un sito con HTTPs. Per gli utenti di uno smartphone, è importante visitare solo siti protetti con certificato SSL.

Conclusione

Inserzionisti, provider di telefonia mobile, governo, hacker stanno monitorando le tue attività online. Inoltre, le app dannose che rubano i dati e altre minacce automatizzate non sono alla base del rischio di sicurezza online e privacy del tuo dispositivo.

Gli smartphone contengono molte informazioni sensibili. La perdita del telefono o il suo furto può comportare la perdita di dati di lavoro riservati. Pertanto, i suggerimenti per la sicurezza dello smartphone per le aziende menzionati in questo articolo ti aiuteranno a creare una buona sicurezza sul gadget.

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me