Come bypassare la limitazione dell’ISP a velocità elevata


Da allora, il licenziamento della neutralità della rete, gli ISP sono stati ritenuti responsabili per la limitazione di Internet da parte della FCC. La modifica delle regole ha consentito agli ISP di limitare la connessione dell’utente senza avere un motivo legittimo.

Inoltre, gli ISP hanno sviluppato appositamente filtri software che utilizzano per limitare le connessioni Internet dei propri utenti che utilizzano una larghezza di banda elevata. Non solo, ma vengono sviluppati anche filtri speciali per tenere traccia delle attività degli utenti su Internet.

Neutralità netta Bilboard

Come verificare se il tuo ISP viene bloccato?

  1. Esegui un test di velocità e annota i risultati. Prova speedtest.net
  2. Adesso, installare un servizio VPN.
  3. Eseguire nuovamente un test di velocità e confrontarlo con i risultati precedenti.

Nota: Se vedi un segno positivo nei tuoi ultimi risultati di velocità, dovresti continuare a utilizzare una VPN per evitare la limitazione.

La migliore VPN per fermare la limitazione

Fortunatamente, non avevo mai affrontato la limitazione dell’ISP perché il paese in cui vivo (Australia) ha leggi contro la limitazione dell’ISP su Internet. Tuttavia, un mio amico, che era l’utente di Comcast, sta affrontando il problema della limitazione.

Di conseguenza, ha iniziato a sperimentare le VPN per scoprire se ne valgono davvero la pena? E possono facilmente bypassare la limitazione dell’ISP e raggiungere velocità elevate?

Ha usato NordVPN per quel motivo e ho trovato buoni risultati. È come una riduzione dal 5% al ​​6% alla nostra normale velocità di Internet, che è perfetta e presumibilmente si verifica a causa della crittografia pesante.

Ha senso?

Sì, una volta tu connettersi a una VPN sicura, Il tuo ISP non può sapere in quali attività sei coinvolto ed è a causa della crittografia. Ciò significa che i filtri dell’ISP diventano limitati.

Riconoscimento e esclusione della limitazione dell’ISP

Il più delle volte quando si affronta la limitazione di Internet, questi sono i colpevoli dietro di esso.

È possibile identificare il problema di limitazione dei dati e implementare la sua soluzione particolare.

  • Ritardare le bollette – Se un ISP rileva un modello regolare di ritardo nel pagamento delle bollette, può partecipare alla limitazione di Internet.
  • Torrenting / Streaming – La maggior parte degli utenti di Internet si lamenta di avere una connessione Internet lenta quando iniziano a fare torrent o streaming di Netflix in qualità HD o, peggio ancora, in 4K. Questo è vero perché gli ISP tendono a limitare una connessione se rilevano un sistema che si dedica a compiti pesanti come il torrenting o il consumo di video.
  • Il gioco online – I giochi online hanno fatto molta strada in questi giorni e la quantità di larghezza di banda che usano è molto grande. Ciò può comportare un ulteriore carico sulla rete ed essere un motivo per limitare la velocità.
  • Troppi utenti – Questo punto si spiega da sé perché quando gli utenti, connessi a una singola rete, aumentano, la tua connessione Internet è destinata a essere limitata. Questo può essere particolarmente vero nelle ore di punta tra le 18:00 e le 23:00, quando tutti sono in streaming su Netflix.

Torrenting / Streaming di video HD e giochi online sono le principali cause della limitazione di Internet su una rete. Dopo molte ricerche e analisi nelle comunità online, ho scoperto a VPN legittima essere il metodo più efficace per bypassare la limitazione dell’ISP in questo scenario.

Nota: Se qualcosa non ti è ancora chiaro sulla limitazione della larghezza di banda, puoi continuare a leggere fino a quando non ne avrai una completa comprensione.

Che cos’è la limitazione di Internet?

Una morsa che fissa un cavo EthernetLa limitazione Internet può essere definita come l’interferenza intenzionale nella connessione a banda larga da parte del provider di servizi Internet (ISP).

Come interferiscono? La risposta è semplice.

Gli ISP rallentano deliberatamente la tua connessione Internet. Può verificarsi durante qualsiasi attività eseguita su Internet e, quando vengono catturati, gli ISP danno la scusa di prevenire la congestione della rete a causa di un gran numero di consumo di larghezza di banda e richieste da parte dei consumatori.

Era molto tardi fino a quando il throttling divenne noto tra gli utenti di Internet e gli ISP ammisero che andava avanti da un bel po ‘. La limitazione dell’ISP è difficile da identificare poiché vari algoritmi sono in esecuzione allo scopo di regolare i dati Internet su attività specifiche.

Problemi dovuti alla limitazione dell’ISP?

La limitazione di Internet interrompe in modo estremo la tua esperienza online. Alcuni sintomi che il tuo ISP sta limitando la tua connessione possono essere:

  • Lunghi tempi di caricamento o buffing durante lo streaming di video HD su YouTube, Netflix ecc.
  • Picchi di ritardo, problemi di latenza elevata nei giochi.
  • Tempo di arrivo (ETA) stimato più elevato dei file durante il torrenting.

Questi sono gli effetti negativi che la limitazione di Internet può imporre alla tua esperienza online.

Tuttavia, è possibile bypassare la limitazione dell’ISP di configurazione di una VPN sul dispositivo in quanto forma una corsia crittografata separata. Inoltre, aggiunge uno strato di anonimato insieme a una velocità elevata.

Come bypassare la limitazione dell’ISP con una VPN?

best-vpn-service

Le persone che affrontano questo problema utilizzano un servizio VPN per bypassare la limitazione poiché crittografa tutti i pacchetti di dati inviandolo attraverso una pipeline sicura.

Quando i dati passano attraverso questo processo diventano inosservabili, gli ISP non possono decrittografare tali informazioni e vedere quali attività stanno eseguendo un utente. Non riescono a vedere se giochi, esegui lo streaming o scarichi file.

Le migliori VPN per fermare la limitazione dell’ISP

Quando cerchi la migliore VPN per smettere di limitare, dovresti cercare una varietà di fattori.

  • È necessario controllare i protocolli di sicurezza che garantiranno la tua presenza online. (Vuoi OpenVPN)
  • La VPN deve avere Kill Switch. Non perderà il tuo DNS quando la tua connessione cadrà.
  • È necessaria una VPN con server veloci per ridurre al minimo il buffering.
  • Politica di no-log quindi nulla può essere rintracciato a voi. (Pensa al torrenting)
  • Qualche tipo di garanzia in modo da poter riavere indietro i tuoi soldi se non funzionano.
  • Permette Torrent.

1. NordVPN

NordVPN

NordVPN è una VPN consapevole della privacy e si trova a Panama. È considerata una delle VPN più sicure e veloci per evitare connessioni limitate che un laico o un esperto IT può utilizzare.

Utilizza funzionalità straordinarie come Kill Switch, firewall NAT e protocolli di protezione avanzati per proteggere la tua connessione sul Web.

Vantaggi di valore:

  • Applica una doppia VPN per la sicurezza della transazione.
  • Deduce il malware e blocca l’aspetto dell’annuncio.
  • Facile da installare su più dispositivi.
  • Politica rigorosa di non registri.
  • 30-giorni rimborso garantito.
  • Velocità superveloci.
  • Opzione più economica.

2. ExpressVPN

ExpressVPN

Sei stufo di una connessione limitata e stai cercando la soluzione perfetta per bypassarla? ExpressVPN dovrebbe essere la tua soluzione. Protegge la tua connessione WiFi e protegge le tue informazioni personali.

Non ci sono ritardi durante lo streaming di qualsiasi servizio e puoi goderti il ​​cambio server senza limiti.

Vantaggi di valore:

  • Server dedicati per rete P2P e streaming.
  • Accesso gratuito al mondo di Internet.
  • Assistenza clienti 24/7.
  • Politica zero-log.

Bypass ISP Throttling su Android

Proteggi il dispositivo AndroidGli utenti Android affrontano frequentemente i problemi di riduzione della velocità, specialmente durante lo streaming o il download. Questo è estremamente frustrante per i suoi utenti e li trasforma in un software VPN per risolvere il problema.

Una VPN disabilita la limitazione di limitazione ISP e stabilizza la velocità della rete. Non solo ignora la limitazione sui dispositivi Android, ma protegge anche la condivisione di dati su server esterni.

Per evitare una connessione così limitata, seguire la procedura seguente e sbarazzarsi della connessione Internet lenta.

  • Prendi un servizio VPN affidabile.
  • Vai al “Sito ufficiale” della VPN e “Iscriviti” al tuo account.
  • Scarica e installa il client VPN sul tuo telefono Android.
  • Inserisci il tuo ID di accesso e la password.
  • Seleziona la posizione “VPN Server” più vicina.
  • Fai clic sull’opzione “Connetti”.

Gli ISP assegnano un limite di larghezza di banda specifico per tutti gli utenti, il superamento del limite di utilizzo può avviare il consumo di larghezza di banda. Ci sono app disponibili per gli utenti Android che aiutano a consumare meno dati, tra cui Onavo Extend e OperaMax.

Inoltre, nei telefoni Android è presente una funzione chiamata “Compressione dei dati”, utilizzata per ridurre l’utilizzo della larghezza di banda che può impedire il superamento dei limiti del limite di dati che a sua volta riduce la possibilità di essere strozzati dagli ISP.

Per abilitare l’opzione di compressione dei dati integrata nel telefono Android che supporta la larghezza di banda, utilizzare i passaggi indicati:

  • Vai a > ‘Impostazioni’.
  • linguetta > “Gestione della larghezza di banda”.
  • Seleziona “Riduci utilizzo dei dati” per abilitare la compressione.

Bypass ISP Throttling su iPhone

L’iPhone ha guadagnato una schiacciante popolarità tra gli utenti di dispositivi mobili di tutto il mondo. Questo perché le funzionalità incluse nell’iPhone sono uniche e diverse dagli altri smartphone. Inoltre, l’iPhone è considerato il miglior dispositivo per mantenere la qualità di tali funzionalità.

Sfortunatamente, questo bling ha riparato alcuni dei difetti dell’iPhone, principalmente la velocità. Gli utenti devono ignorare i limiti di velocità durante lo streaming per mantenere un’esperienza utente decente.

Gli utenti di Internet stanno applicando diversi metodi per bypassare la limitazione ISP su iPhone. Una VPN è un’opzione eccellente che migliora la sicurezza della rete che rende sicuro lo streaming senza diminuire la velocità.

Puoi seguire questi passaggi per bypassare la limitazione su iPhone durante lo streaming dei video.

  • Per scegliere a Servizio VPN per iPhone.
  • Visita il sito Web VPN e crea il tuo account VPN.
  • Scarica e installa l’app VPN sul tuo iPhone.
  • Una volta completato il processo di installazione, attiva il tuo client VPN.
  • Scegli “Server VPN” e fai clic su “Connetti”.

Evita la limitazione dell’ISP su Windows

Gli utenti non solo avvertono la caduta della connessione su smartphone e tablet, ma anche su laptop e PC. Molti utenti si sono lamentati della limitazione della larghezza di banda durante la navigazione in Internet. Di solito, app come Skype e download manager utilizzano i dati di Internet. Chiudendo queste app, la navigazione considererà un enorme cambiamento di velocità.

Inoltre, puoi bypassare la limitazione dell’ISP e sperimentare la qualità della navigazione in Internet applicando alcuni trucchi. Gli utenti di Safari e Opera possono ignorare la limitazione abilitando la “modalità di salvataggio dei dati”. Ciò ridurrà la compressione complessiva dei dati in breve tempo.

Questi sono i passaggi per abilitare la modalità di compressione dei dati su Windows:

  • Vai a > “Impostazioni del browser”.
  • Tab “Gestione della larghezza di banda”.
  • Ora fai clic su “Riduci l’utilizzo dei dati”.
  • Controlla “Abilita compressione”.

ISP famosi per la limitazione

La ricerca divulgata da Bloomberg ha rivelato una certa tendenza dell’ISP a limitare Internet. La ricerca può essere confermata esaminando i termini e le condizioni dei piani di abbonamento forniti dagli ISP.

Spectrum Throttling (Time Warner Cable)

Il sito Web ufficiale di Spectrum afferma che utilizzano politiche di gestione della rete comuni coerenti con gli standard del settore. Bene, non è una buona notizia per i consumatori di Spectrum.

Accettando la loro Politica sull’uso accettabile (AUP), stai dando loro il tuo consenso per limitare la tua connessione Internet. Nessuno segue le politiche, motivo per cui non puoi sostenere la tua posizione in tribunale.

La parte interessante è che ammettono che gestiranno la congestione della rete penalizzando gli utenti con un elevato utilizzo della larghezza di banda.

Secondo Spectrum, una volta che iniziano a limitare gli utenti dovranno affrontare tempi di download e upload più elevati, latenze più elevate durante il gioco e molti altri problemi. Rovina completamente la tua esperienza limitando.

Questo tipo di limitazione dell’ISP è evitabile utilizzando una VPN. La funzione della VPN gestisce la mancanza di velocità attraverso i propri server.

Comcast Throttling

Nel 2007, Comcast è stato catturato mentre limitava il traffico BitTorrent. Passando rapidamente al 2008, la FCC ha approvato un ordine che ha costretto Comcast a interrompere le sue pratiche illegali di rete.

Tuttavia, un tribunale ha annullato quella decisione presa dalla FCC, l’agenzia incaricata della neutralità della rete. Dopo questo, Comcast ha deciso che era il momento opportuno per introdurre un approccio “protocollo-agnostico” alla limitazione di Internet. Significava che solo gli utenti che utilizzano una larghezza di banda elevata saranno penalizzati dalla limitazione.

Secondo un annuncio fatto da Comcast, hanno rimosso un sistema di limitazione dalla loro rete che è stato distribuito nel 2008, per limitare gli utenti di Internet che consumano maggiore larghezza di banda la maggior parte del tempo in un giorno.
La politica del limite di dati è la stessa, gli utenti devono ancora pagare $ 10 extra per una larghezza di banda di 50 GB una volta superato l’attuale limite di dati pari a 1 TB.

A&T Limitazione

Nel 2014, la FTC ha affermato che AT&T stava fuorviando oltre 3 milioni di consumatori con i loro piani illimitati legacy. Non sono riusciti a divulgare la loro politica in merito ai termini e ai servizi dei loro piani e alle loro politiche di limitazione della rete.

FCC ha rivelato in tribunale che AT&T è stato coinvolto nelle pratiche di limitazione di Internet dal 2011 e, a volte, ha rallentato la velocità di Internet del 90%. Su quale AT&T ha risposto e ha affermato che i clienti erano a conoscenza delle loro politiche, termini e servizi relativi alla limitazione di Internet dal 2011 e che erano completamente trasparenti al riguardo.

A&T concordò di non portare avanti il ​​caso nella Corte Suprema ma invece, stavano cercando di negoziare con la FCC. Il caso di limitazione si è concluso, senza che siano state divulgate informazioni sui termini concordati nell’offerta di transazione.

Verizon Throttling

Nel 2018, Verizon ha minacciato la sicurezza pubblica limitando il piano illimitato dei vigili del fuoco di Santa Clara. OES 5262 è un veicolo di emergenza che richiede un servizio Internet per tracciare, gestire e trasmettere le risorse, ma poiché Verizon ha limitato la connessione Internet a tal punto da renderla inutile.

Per affrontare questa situazione, i rappresentanti della pubblica sicurezza hanno dovuto passare ad altri operatori di rete e utilizzare i propri piani dati utilizzando i propri dispositivi personali per completare i requisiti relativi al servizio Internet per il veicolo.

Gli utenti si lamentano della limitazione di Internet con velocità non superiori a 50 Kilobyte su un piano illimitato. Non importa se hanno superato il limite mensile o non hanno utilizzato un po ‘del piano. Verizon li limita comunque.

Ecco un altro caso in cui non solo limitano la connessione ma impongono anche un limite di dati dopo aver superato una determinata soglia.

I consumatori sono arrabbiati per il fatto che è stata loro promessa la prioritizzazione dei dati non limitando al punto che il servizio è stato reso inutile e Verizon non è riuscita a fornire soddisfazione ai propri consumatori.

Limitazione T-Mobile

C’è stata una tendenza nella limitazione di Internet che è stata fatta per prevenire la congestione sulle reti. Ma è davvero così? T-Mobile afferma che i suoi piani Internet sono in realtà illimitati come promesso.

Di recente, gli utenti hanno iniziato ad affrontare la limitazione su T-Mobile mentre consumavano contenuti video sulle piattaforme popolari, Netflix e YouTube. Questo è stato messo in luce su Reddit quando i contenuti video in streaming erano limitati alla qualità 480p.

Un’altra cosa da notare è che la limitazione della connessione potrebbe verificarsi se si supera il limite imposto sul limite di dati di 50 GB. È confermato dagli stessi T-Mobile se vivi in ​​un’area con congestione della rete e hai superato il limite che dovrai affrontare a velocità più basse rispetto ad altri abbonati.

I piani dati non sono illimitati però. Ti aspetteresti che un’azienda di tale calibro offra dati illimitati, ma non è così. Esiste un limite di 5 GB che, se superato, ti riporta alla vecchiaia con velocità 2G.

Bypass T-Mobile Throttling

Per provare la velocità normale di Internet, completare i seguenti passaggi per bypassare la limitazione dei dati di T-Mobile nel modo più rapido.

  • Vai alle impostazioni.”
  • Selezionare: “Wireless & Rete”, > Rete mobile.
  • Tocca: su “Nomi punti di accesso” > T-Mobile APN e scorrere fino al tipo APN.
  • Toccare: su “Tipo APN” e modificarlo aggiungendo “dun” alla fine.
  • Riavvia il dispositivo.

Sono strozzato? Esegui test di velocità per sapere.

Devi assicurarti che il problema che stiamo affrontando sia proprio la limitazione di Internet. E per determinare se la nostra Internet viene limitata, devi fare affidamento su alcuni strumenti diversi. Questi strumenti sono in grado di fornire risultati chiari sulla tua connessione.

Test di salute su Internet

Per determinare se ti viene limitato qui è un  Strumento Internet Health Test. Lo strumento è stato sviluppato da persone che hanno creduto nella libertà di Internet. Questo strumento confronta le diverse variazioni di velocità.

Se c’è meno differenza tra i test, ci sono meno possibilità che un consumatore venga limitato. Dovresti controllare lo strumento se sei preoccupato per la limitazione.

La limitazione dell’ISP è illegale?

No, la limitazione effettuata dagli ISP non può essere considerata illegale. Quando la neutralità della rete era in ordine, gli ISP erano ritenuti responsabili per i loro atti di negligenza da parte della FCC. Da allora Le leggi sulla neutralità della rete sono state scaricate. Gli ISP hanno il potere di fare tutto ciò che vogliono per la tua connessione.

Che si tratti di dare priorità a contenuti specifici, limitare la tua connessione a Internet, qualsiasi cosa. Senza un organo di controllo sugli ISP, possono abbandonarsi a pratiche scorrette e rovinare l’esperienza dell’utente senza che nessuno li ritenga responsabili.

Limitazione ISP durante il Torrenting?

Il torrenting è l’architettura più utilizzata per il download di contenuti a livello globale. Le statistiche rivelano che il numero di persone che hanno visitato siti Web di pirateria è in miliardi.

Ciò non significa necessariamente che il torrenting venga utilizzato troppo semplicemente per scaricare illegalmente contenuti protetti da copyright. L’architettura peer-to-peer viene utilizzata per scaricare file legittimi come i sistemi operativi open source, ad esempio Ubuntu.

Poiché il numero di persone coinvolte nel torrenting è elevato, gli ISP rallentano Internet per impedirti di scaricare attraverso l’architettura P2P.

Comcast, Verizon e Cox sono noti per limitare le connessioni coinvolte nel torrenting. Secondo ZDNet, Comcast limita il 12% delle connessioni Internet, mentre Cox e Verizon interferiscono con le connessioni 13% e 9%, rispettivamente.

Bypassa la limitazione per accelerare i torrent

Per bypassare la limitazione durante il torrent, è necessario un abbonamento VPN che non vieti il ​​torrent sui loro server.

  1. Devono avere “server P2P dedicati”.
  2. Conferma che la VPN ha una crittografia di alto livello.
  3. “Kill-Switch” rende la tua identità anonima per tutto il periodo di download.
  4. “Niente registri”, in modo che non ci sia “nessuna cronologia” delle tue attività.

Limitazione di Netflix

Netflix ha più di 167 milioni di consumatori (abbonati) a partire da quest’anno e dovrebbe aumentare a causa dell’alta qualità dei contenuti per cui sono noti e del coronavirus che fa rimanere tutti a casa. Gli utenti in streaming su Netflix consumano più larghezza di banda del solito, il che aumenta le probabilità di essere limitato dagli ISP.

A&T e Verizon sono i due principali vettori noti per la limitazione degli utenti coinvolti nello streaming di contenuti Netflix.

Per goderti film e spettacoli televisivi di alta qualità, qual è la soluzione del throttling di Netflix? Come si può evitare completamente la limitazione? La risposta è a portata di mano.

Ferma la limitazione su Netflix

Per interrompere la limitazione di Netflix, scegli una VPN compatibile con Netflix. Puoi aspettarti le seguenti funzionalità in una VPN compatibile con Netflix.

  • Devono essere presenti “server dedicati” per lo streaming di Netflix.
  • Le VPN possono essere utilizzate per lo streaming di contenuti con blocco geografico.

Velocità alla velocità della luce e capacità di proteggerti dalle strozzature indesiderate dell’ISP.

Limitazione ISP su YouTube

YouTube è una piattaforma di streaming video utilizzata da miliardi di persone ogni giorno per una serie di motivi. Alcuni lo usano per l’apprendimento, altri lo usano per l’intrattenimento.

Una cosa che rimane comune in tutto il mondo è la limitazione. Gli ISP limitano YouTube perché ha la capacità di sfruttare tutta la larghezza di banda disponibile e aumentare il carico sui server.

Recentemente, A&T è stato sorpreso a rallentare la popolare piattaforma YouTube. Il rapporto ha rivelato che la società di telecomunicazioni stava limitando YouTube il 74% delle volte.

Persone che stanno assistendo alla limitazione su YouTube?

Hai mai guardato YouTube e improvvisamente si verifica un calo della qualità del video? Potresti essere vittima del throttling dell’ISP. Come determinerai la limitazione di Internet allora?

Utilizzando lo strumento fornito da Google stesso, è possibile utilizzare rapporto sulla qualità dei video di google. Ti mostra il tipo di velocità che stai ottenendo su YouTube.

Bypass ISP throttling su YouTube?

Per bypassare la limitazione dell’ISP su YouTube, è necessaria una VPN con le seguenti funzionalità:

  • crittografia
  • Alte velocità
  • Kill Switch
  • Una vasta gamma di server

Queste funzionalità sono necessarie per diversi motivi. Tuttavia, non devi perdere tempo a cercare una VPN che soddisfi i criteri di cui sopra. Sei già a conoscenza di quelle VPN che possono bloccare la limitazione dell’ISP una volta per tutte.

Conclusione

Gli ISP hanno abusato dei loro poteri da quando la neutralità della rete è stata licenziata. Fare affermazioni false in ogni momento, per aumentare le loro conversioni ma non riuscire a fornire ciò che hanno commercializzato in primo luogo.

Verizon e AT&T sono due grandi esempi di potere offensivo. Gli ISP sono stati coinvolti nella limitazione di Internet dal 2011, quando nessuno aveva la minima idea che fosse possibile.

Per recuperare il diritto di utilizzare la connessione Internet gratuita senza problemi con restrizioni e limitazioni. È necessario seguire il processo sopra descritto per bypassare la limitazione dell’ISP. L’unico modo efficace per sbarazzarsi di questo problema è utilizzare una VPN.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map