Qual è la differenza tra servizi VPN e proxy? |


Che cos’è un proxy?

Un proxy è un servizio che ti consente di nascondere il tuo indirizzo IP e accedere a siti Web bloccati geograficamente o con firewall. Può essere un computer o un’applicazione che funge da intermediario tra il dispositivo e Internet.

Come funziona un proxy?

È piuttosto semplice: quando si utilizza un server proxy, la richiesta inviata a Internet (ad esempio per connettersi a un sito Web) viene intercettata dal proxy. Quindi, accadrà una delle due cose:

  1. Il proxy controllerà la sua cache locale per vedere se contiene già il contenuto richiesto. In tal caso, restituirà il contenuto senza inoltrare la richiesta a Internet.
  2. Il proxy inoltrerà la tua richiesta al Web se non ha il contenuto desiderato nella sua cache locale. Una volta che riceve i dati, li rimanderà al tuo dispositivo.

Che cos’è una VPN?

Una VPN (Virtual Private Network) è un servizio che è possibile utilizzare per accedere al Web in modo sicuro. Nasconde il tuo indirizzo IP, crittografa il traffico e i dati di Internet e ti aiuta a bypassare blocchi geografici e firewall.

Come funziona una VPN?

Fondamentalmente, la VPN funge da intermediario tra te e il tuo ISP. Esegui il client, ti colleghi a un server VPN e il tuo traffico Internet viene reindirizzato attraverso di esso. Anche il tuo indirizzo IP viene sostituito con l’indirizzo IP del server.

Tutte le richieste di connessione vengono prima crittografate dal client VPN, quindi inviate al server VPN, il server le decodifica e le inoltra al Web. Una volta che i dati richiesti vengono ricevuti dal server, li crittografa e li rispedisce al client VPN sul dispositivo. Una volta ricevuto il contenuto, il client VPN lo decifrerà per te.

Quindi, qual è la differenza tra servizi VPN e proxy?

Anche se i servizi VPN e proxy sembrano molto simili, funzionano diversamente. Per farla breve, sia i servizi VPN che proxy nasconderanno il tuo IP e la tua identità online in una certa misura, con la differenza principale VPN e proxy che la VPN crittograferà tutti i tuoi dati.

Ma se vuoi scoprire qual è la vera e profonda differenza tra i servizi proxy e VPN, dovresti vedere come si comporta ogni servizio nelle seguenti categorie:

Sicurezza online

Con le VPN, puoi godere di un livello più elevato di sicurezza Internet perché spesso usano una crittografia potente per proteggere i tuoi dati personali e il traffico online da criminali informatici, come lo standard AES-256 che è la crittografia di livello militare. Le VPN useranno spesso anche protocolli VPN sicuri, come SoftEther e OpenVPN.

Sicurezza online

I proxy spesso non usano alcun tipo di crittografia, quindi rimani esposto su Internet. Alcuni server proxy potrebbero utilizzare una crittografia di tipo SSL, ma purtroppo questo tipo di sicurezza non è molto affidabile.

Un modo in cui i proxy possono offrire un po ‘di sicurezza è bloccando l’accesso a siti Web dannosi in modo che gli utenti come te non si colleghino accidentalmente a loro. Presumibilmente, c’è anche la possibilità che se accedi a un sito Web infetto da malware tramite un proxy, il malware finisce sul server proxy anziché sul tuo dispositivo, anche se non esiste alcuna garanzia che sia vera.

E sì, un server proxy nasconde il tuo indirizzo IP proprio come fa un server VPN. Tuttavia, la differenza principale tra i servizi proxy e VPN in questo caso è il fatto che il proprietario del server proxy può sempre vedere il tuo vero indirizzo IP quando si utilizza il servizio proxy. Un provider VPN normalmente non può vedere il tuo indirizzo quando ti connetti a un server VPN poiché il traffico del client VPN-server VPN è crittografato end-to-end. Anche se un provider VPN dovesse vedere il tuo vero indirizzo IP, se è decente, non manterrà alcun registro al riguardo.

Privacy su Internet

Una VPN può offrirti un livello migliore di privacy online poiché tutto il tuo traffico Internet è completamente crittografato. Ciò significa che nessuno sarà in grado di monitorare ciò che fai sul Web – non il tuo ISP, non un’agenzia di sorveglianza del governo e nessun aspirante hacker.

Con un proxy, non ti godi davvero molta privacy online poiché il tuo traffico Internet normalmente non è crittografato, il che significa che il tuo ISP (e chiunque altro) può vedere cosa stai facendo online. Inoltre, se accedi a qualcosa tramite HTTP quando usi un proxy, anche il proprietario del proxy sarà in grado di tracciare le tue attività online.

È possibile ridurre tali rischi utilizzando un proxy crittografato, ma abbiamo già menzionato che la crittografia SSL che utilizzano non è estremamente affidabile.

Velocità online

Un server proxy non ha normalmente un impatto diretto sulla velocità di Internet poiché in genere non utilizza una crittografia avanzata (o alcuna crittografia). Inoltre, un proxy potrebbe potenzialmente caricare più rapidamente le pagine Web richieste se vengono memorizzate nella cache locale poiché non è necessario inoltrare le richieste a Internet.

Velocità DNS intelligente

Tuttavia, dovresti sapere che i server proxy spesso tendono ad essere sovraffollati. Di conseguenza, c’è sempre la possibilità che finirai per gestire velocità più basse.

Una VPN, d’altra parte, è probabile che rallenti un po ‘la velocità a volte a causa della sua crittografia. Anche la distanza tra te e il server VPN potrebbe contribuire a questo effetto di rallentamento (lo stesso si può dire per i server proxy). Certo, non è garantito che ciò accada il 100% delle volte e potrebbe non essere nemmeno troppo evidente.

Tuttavia, se scegli un provider VPN che offre più protocolli VPN, potresti essere in grado di utilizzarne uno che tende a offrire velocità migliori (come SoftEther, ad esempio).

Inoltre, un’altra cosa degna di nota è che una VPN può aiutarti a sbarazzarti della limitazione della larghezza di banda poiché crittografa il tuo traffico. Se non hai familiarità con la limitazione della larghezza di banda, è quando il tuo ISP limita la larghezza di banda perché stai utilizzando “troppi dati”, qualcosa che può effettivamente ridurre le tue velocità online.

Ulteriori funzioni

A differenza dei provider VPN, i server proxy di solito non offrono funzionalità aggiuntive come Killswitch, Apps.Killer e protezione dalle perdite DNS. Questo tipo di cose contribuisce al livello di sicurezza e privacy di cui ti godi, ma influisce anche sull’esperienza dell’utente.

Prezzi

I server proxy spesso tendono ad essere liberi di utilizzare, in particolare i proxy pubblici. Tuttavia, i proxy gratuiti spesso tendono a essere gestiti da volontari, il che significa che il servizio può andare offline a caso. Inoltre, circa il 79% dei server proxy gratuiti non utilizza nemmeno HTTPS, il che significa che i tuoi dati sono esposti online. Non solo, ma alcuni proxy gratuiti potrebbero persino utilizzare JavaScript per iniettare annunci nel client che utilizzi.

Per quanto riguarda le VPN, anche se puoi trovare servizi gratuiti, non ne valgono affatto la pena. È molto meglio (e più sicuro) utilizzare i servizi VPN a pagamento. A differenza delle VPN gratuite e dei proxy gratuiti, le VPN a pagamento offrono maggiore affidabilità, supporto e sicurezza.

VPN vs. proxy: quale scegliere?

A giudicare da ciò che abbiamo appena discusso, sembrerebbe che una VPN sia la soluzione migliore se desideri una fantastica esperienza online. Naturalmente, in definitiva, la decisione spetta a te. Tuttavia, se vuoi assicurarti che i tuoi dati e il traffico online siano completamente protetti, desideri un supporto affidabile e vuoi assicurarti che nessuno possa spiare le tue attività online, una VPN è la strada da percorrere.

D’altra parte, se vuoi solo bypassare i blocchi geografici e nascondere il tuo indirizzo IP senza che la crittografia interferisca e non sei preoccupato dello stato della tua privacy su Internet, puoi provare a utilizzare un server proxy.

Alla ricerca di un servizio VPN di fascia alta che offra anche server proxy?

CactusVPN è proprio quello di cui hai bisogno allora. Offriamo un servizio VPN che è anche associato a un servizio proxy poiché i nostri server VPN in realtà raddoppiano come server proxy.

Il nostro servizio VPN utilizza una potente crittografia AES per garantire che i dati e il traffico siano sempre sicuri. Oltre a ciò, garantiamo anche che la tua privacy sia protetta con la nostra politica di non accesso e la nostra funzione Killswitch che assicura che non sarai mai esposto se la tua connessione al server VPN si interrompe.

Parlando di server VPN, offriamo oltre 28 server in tutto il mondo ad alta velocità e tutti i nostri server sono dotati di larghezza di banda illimitata. Inoltre, CactusVPN funziona su più dispositivi e sistemi operativi utilizzando le nostre app intuitive.

Vuoi usare un proxy? Nessun problema!

Nel caso in cui tu fossi interessato a utilizzare solo server proxy o pensi che a volte preferisci usare un proxy anziché una VPN, puoi usare i nostri server VPN che fungono anche da server proxy. Puoi utilizzare questo servizio aggiuntivo gratuitamente se sei un utente CactusVPN.

Sblocca oltre 300 siti Web con pochi clic

Se hai bisogno di un accesso agevole e senza restrizioni a ancora più contenuti, abbiamo in serbo per te un servizio extra: il nostro Smart DNS che ti consente di accedere a oltre 300 siti Web con restrizioni geografiche da paesi come Stati Uniti, Regno Unito, Canada, Australia , Francia, Germania, Svezia, Svizzera, Polonia.

Prova i nostri servizi gratuitamente

Offriamo una prova gratuita di 24 ore per i nostri servizi VPN e proxy, in modo da avere un sacco di tempo per vedere se soddisfano tutte le tue esigenze. Non preoccuparti: non sono necessari i dettagli della carta di credito.

Inoltre, una volta scelto un piano di abbonamento, sarai comunque coperto dalla nostra garanzia di rimborso di 30 giorni se i servizi non funzionano come pubblicizzato.

La differenza tra servizi VPN e proxy: la linea di fondo

Anche se i servizi sono piuttosto simili, la differenza tra i servizi VPN e proxy è abbastanza evidente: una VPN ti offrirà una sicurezza online aggiuntiva oltre all’accesso illimitato a siti Web bloccati geograficamente e con firewall. Per ottenere la migliore esperienza, dovresti cercare un provider VPN i cui server VPN raddoppiano anche come server proxy, in modo da goderti il ​​meglio dei due mondi.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map