I migliori gestori di password nel 2020

Sento che dovrei iniziare questo articolo con un avviso spoiler … Non aspetterò fino alla fine per dare la mia conclusione. Lo farò ora: è necessario acquistare e ora è necessario utilizzare un gestore di password.


L’uso di un gestore di password è vitale, poiché i criminali informatici non sono solo fastidi, come fastidiose mosche che ronzano nell’orecchio.

Questi ragazzi sono come la malaria, la dengue infestata e la febbre gialla che causano le zanzare che potrebbero portare a termine la tua vita digitale, finanziaria e personale con un solo morso. L’unico modo per proteggerti è utilizzare e creare password indistruttibili.

Che cos’è un gestore di password?

La descrizione del prodotto rende evidente la sua funzione. Tuttavia, chiariremo alcuni fatti meno noti sui gestori di password.

vettore gestore passwordCominciamo con le basi. Che cos’è una buona password? Se stai pensando a una parola in inglese, ti sbagli.

Questi sono facili da interrompere anche per il più semplice software per indovinare la password. Una password errata dovrebbe includere i nomi dei tuoi familiari, i nomi dei tuoi animali domestici o i luoghi in cui lavori.

Le password valide devono contenere da un minimo di sei a un massimo di otto caratteri e un massimo di 16 caratteri. Una buona password avrà lettere maiuscole, caratteri speciali e lettere minuscole. La tua password ideale potrebbe apparire così Jg5 ^&vS23LpH $. È chiaro come questa password è molto più sicura di “Lori2001”.

Supponendo che tu crei una password diversa per ciascuno dei tuoi account online che richiede l’utilizzo della password, sarebbe impossibile per chiunque non sia un genio studioso di Rodi ricordarli tutti. Ecco perché hai bisogno di un buon gestore di password.

E guarda, non siamo i soli a suggerire che un’app di gestione delle password sia saggia. Ecco Eva Galperin, direttrice della Electronic Frontier Foundation (EFF), che afferma che potrebbe essere una buona idea.

Sei un giornalista? Non stai ancora utilizzando una password sicura? 1password è gratuito per te. Fai la cosa. https://t.co/U8b51tOOVD

– Eva (@evacide) 3 maggio 2019

Un buon gestore di password ti aiuterà a creare e cambiare frequentemente le tue password. Queste password sono memorizzate in un “lockbox” inserito nel software.

Un buon gestore di password si sincronizzerà su tutti i dispositivi che hai. Quindi tutto ciò che devi fare è ricorda la password principale. Questa è la password che ti permetterà di accedere al gestore delle password.

Durante la navigazione online, il gestore delle password inserirà automaticamente le password per qualsiasi sito Web a cui è necessario accedere. Ciò ti consente di seguire la tua strada allegra con molta meno vulnerabilità online.

La nostra valutazione di ogni app

Cosa stavamo guardando quando abbiamo confrontato diversi gestori di password? Volevamo i migliori prodotti software con questi elementi fondamentali:

  • Dovrebbe proteggere i dati nel cloud e sul tuo computer o dispositivo mobile
  • Dovresti essere in grado di installarlo su un numero di dispositivi utilizzando un solo account
  • Dovrebbe venire con pacchetti che funzionano con Android, iOS, Mac OS e Windows e dovrebbero usare una crittografia efficace e ampiamente usata
  • Dovresti avere la possibilità di utilizzare il prodotto gratuitamente, ma paga per ottenere gli extra
  • Dovresti essere in grado di creare un numero illimitato di password

Ci sono alcune altre funzionalità che si trovano in alcuni di questi prodotti, tra cui l’autenticazione a due fattori e avvisi in caso di violazione dei dati. Alcuni offrivano qualcosa di più della semplice gestione delle password.

Ti hanno offerto un posto per conservare le informazioni che usi di frequente, inclusi i tuoi dati personali e le carte di credito. Il vantaggio è che puoi compilare i moduli online in modo rapido e sicuro.

processo di autenticazione a due fattori-min

Come abbiamo già detto, la password principale è la chiave. Nessuno dei prodotti che esamineremo ti consentirà di recuperare la tua password principale se lo dimentichi.

Alcuni potrebbero lasciarti resettare in una serie rigorosa di circostanze. Se ti ritrovi spesso a fare clic sul pulsante “dimentica il mio ID” o “dimentica la mia password” quando accedi agli account online, potrebbe essere necessario modificare il tuo comportamento per il futuro. Ma possiamo aiutarti.

Muoviamoci

Diamo un’occhiata ad alcune delle nostre scelte per i migliori gestori di password che il denaro può comprare. Noterai una funzione intitolata “accesso biometrico”.

Questa è roba interessante, forse anche “missione impossibile che pende dal soffitto su un filo”. Ciò consente di utilizzare identificatori univoci personali, inclusi elementi quali l’impronta digitale o la voce per accedere a questo software.

# 1. Dashlane

logo quadrato dashlane

Professionisti:

  • La possibilità di modificare istantaneamente più password
  • App desktop per l’accesso offline
  • Categorizzazione automatica
  • Accesso di emergenza su misura
  • Assicurazione contro il furto di identità con piano di alto livello

Contro:

  • Più costoso della concorrenza
  • Nessuna cartella personalizzabile
  • L’estensione del browser non funziona senza l’app desktop
  • Nessun piano familiare

Caratteristiche:

  • Funziona con Android, Linux, Chrome OS, Watch OS, Windows e Mac
  • Versione gratuita limitata a un dispositivo
  • Autenticazione a due fattori
  • Sono disponibili plug-in Chrome, Firefox, IE, Safari e Edge
  • Accesso biometrico: Face ID, Touch ID su iOS, la maggior parte dei lettori di impronte digitali Android

Dashlane è stato lanciato sul mercato per la prima volta nel 2012. Negli ultimi sette anni, questo prodotto ha avuto i suoi alti e bassi, ma gli ingegneri dell’azienda si sono concentrati sul far avanzare il prodotto. Ora, nel 2018, stiamo vedendo i risultati. Ecco perché questo prodotto è in cima alla nostra lista di gestori di password.

Una delle caratteristiche distintive di Dashlane come azienda è la loro capacità di migliorare costantemente su ogni singolo aspetto del programma. Hanno incluso importanti aggiornamenti per i supporti dei browser con tutti i principali browser rappresentati.

Questo programma funziona come una soluzione mobile, nel cloud o su un desktop. Inoltre, offre un’interfaccia utente attraente e funzionale.

La versione a pagamento di Dashlane è di $ 40 all’anno. All’inizio potresti essere un po ‘frustrato quando paghi quel conto. Tuttavia, quando sarai in grado di cambiare immediatamente tutte le tue password a causa di una violazione dei dati, sarai così felice di aver fatto questo investimento.

# 2. LastPass

lastpass logo quadrato

Professionisti:

  • Design e prestazioni eccezionali a un prezzo ragionevole
  • Sincronizza le password su dispositivi Windows, macOS, Android e iOS
  • Rapporto sulla validità della password utilizzabile
  • Condivisione sicura
  • Cambio automatico della password

Contro:

  • Alcuni nuovi tipi di dati personali piuttosto complessi
  • Nessuna nuova interfaccia in Opera e Internet Explorer
  • Alcuni componenti non aggiornati

Caratteristiche:

  • Funziona su Windows, Android, Linux, Chrome OS, Windows Phone, Watch OS
  • La versione gratuita include la condivisione di password limitata e l’autenticazione a due fattori
  • Plugin per browser: Chrome, Firefox, IE, Safari, Edge, Maxthon e Opera
  • Accesso biometrico: Face ID, Touch ID su iOS & MacOS, la maggior parte di Android & Lettori di impronte digitali di Windows

LastPass e Dashlane sono sempre disponibili quando si tratta delle funzionalità che offrono, della facilità di configurazione e del supporto fornito. LastPass è in ritardo quando si tratta della loro versione gratuita in quanto non ha tutte le funzionalità della versione gratuita di Dashlane. In contrasto, LastPass è molto più economico, con la sua versione a pagamento che costa solo $ 24 all’anno.

Questo programma sarà attraente per le persone che amano fare tutto nel cloud in quanto non è necessario scaricare o installare nulla. Usa semplicemente l’interfaccia web e le estensioni del browser. In sostanza, hai due grandi gestori di password in uno.

Uno è completamente basato su cloud e ti riporta indietro di circa due dollari al mese. L’altro avrà un costo di circa $ 3,50 al mese e ti offrirà tutto ciò che la prima offre e un po ‘di più.

# 3. 1Password

1Password logo square

Professionisti:

  • È dotato di una modalità di viaggio che protegge le tue informazioni personali mentre viaggi all’estero
  • Interfaccia facile da usare
  • Piano familiare economico
  • Supporto per categoria
  • Forum di supporto 24/7

Contro:

  • A $ 36 all’anno, questo è un prodotto relativamente costoso per quello che ottieni
  • Nessun piano gratuito
  • Nessuna chat dal vivo o supporto telefonico

Caratteristiche:

  • Piattaforme: Windows, Mac, iOS, Android
  • Limite versione gratuita: un dispositivo mobile
  • Autenticazione a due fattori: No
  • Plugin per browser: Chrome, Firefox, IE, Safari, Edge
  • Accesso biometrico: Face ID, Touch ID su iOS & MacOS, la maggior parte dei lettori di impronte digitali Android

1Password ha iniziato la sua vita come un prodotto utilizzato esclusivamente sui prodotti Apple. E puoi vederlo mentre guardi il prodotto.

Nel corso degli anni, la società ha lavorato duramente per cercare di includere Android e Windows. Tuttavia, puoi ancora vedere che ruota attorno a una visione Apple delle cose. Soprattutto, questo è il motivo per cui non possiamo dare una piena approvazione del prodotto come una soluzione di password che funzionerà per tutti i nostri lettori.

Ad esempio, se non stai utilizzando un iPhone, un iPad o un altro prodotto Apple, la tua esperienza mobile sarà debole. Le funzionalità e l’interfaccia non sono intuitive.

Se lo guardi da quel punto di vista, spendere quasi $ 36 al mese per questo prodotto sembra un po ‘costoso. E non esiste un modello gratuito che puoi scaricare. Ti danno 30 giorni per provare il programma completo.

Dopodiché, è tutto o niente. Per favore, non fraintendiamoci, sicuramente non stiamo dicendo che 1Password non vada bene. È un programma progettato per attrarre un settore specifico.

# 4. Custode

Professionisti:

  • Design straordinario e straordinarie funzionalità di sicurezza
  • Condivisione e ereditarietà sicura delle password
  • Archiviazione sicura dei file opzionale
  • Compilazione automatica di moduli Web e password app

Contro:

  • Compilazione del modulo Web piuttosto limitata
  • Nessun aggiornamento di password completamente automatizzato
  • Mancanza di funzioni come il trascinamento & drop per una facile organizzazione delle password nelle cartelle degli utenti

Caratteristiche:

  • Plugin per browser: Chrome, Firefox, IE, Safari, Edge
  • Accesso biometrico: Face ID, Touch ID su iOS & macOS, Windows Hello e la maggior parte dei lettori di impronte digitali Android
  • Piattaforme: Windows, Mac, iOS, Android, Linux, Chrome OS, Windows Phone, Kindle, BlackBerry
  • Limite versione gratuita: dispositivo singolo
  • Autenticazione a due fattori: Sì

Keeper è un simpatico gestore di password. Il loro obiettivo è quello di essere un colosso della sicurezza.

Vogliono che tu abbia il massimo livello di sicurezza disponibile ad ogni turno. In cambio di sicurezza e tranquillità, dovrete accettare alcuni inconvenienti. Una cosa che potrebbe essere frustrante è quella Keeper non ti consentirà di modificare più password contemporaneamente. Un’altra fonte di frustrazione è il fatto che l’app mobile non accetterà un semplice pin a quattro cifre.

A meno che non utilizzi le funzionalità di accesso biometrico, ogni volta che accedi al programma, dovrai inserire la password principale completa. Se la sicurezza è ciò che vuoi davvero che spendere $ 25,49 al mese su Keeper potrebbe essere la soluzione giusta per te.

# 5. Enpass

superare il logo quadrato

Professionisti:

  • Nessuna spesa continua
  • Condivisione sicura
  • Acquisizione automatica della password
  • Può sostituire Google Authenticator

Contro:

  • Funzionalità alla pari con la versione gratuita di LastPass
  • Riproduzione password non completamente automatizzata
  • La sincronizzazione richiede l’archiviazione cloud di terze parti

Caratteristiche:

  • Plugin per browser: Chrome, Firefox, Safari, Edge, Opera
  • Accesso biometrico: tocca ID su iOS & macOS, Windows Hello e la maggior parte dei lettori di impronte digitali Android
  • Piattaforme: Windows, Mac, iOS, Android, Linux, Chrome OS, Windows Phone
  • Limite versione gratuita: 20 articoli (solo per dispositivi mobili)
  • Autenticazione a due fattori: No

Enpass è un ottimo affare per i cacciatori di occasioni. La versione desktop è gratuita. Se lo desideri per l’uso sui tuoi dispositivi mobili, hai una commissione una tantum di $ 9,99.

Tuttavia, come dice il proverbio, ottieni quello per cui paghi. Quindi, mentre questo è un buon gestore di password, non dovresti aspettarti tutte le funzionalità appariscenti di alcuni degli altri prodotti che stiamo esaminando. Ad esempio, l’autenticazione a due fattori non è inclusa. Questo è fondamentale per una solida sicurezza online.

Quando guardiamo molti gestori di password, come molti altri settori nel settore digitale, c’è una spinta per avere tutto nel cloud e avere piani di abbonamento. Enpass è diverso. Il loro focus è sulla memorizzazione dei dati locali.

Se sei il tipo di persona che vuole avere tutto sul cloud, questo servizio potrebbe non essere quello giusto per te. Tuttavia, se sei una persona che ci pensa due volte prima di mettere online i dati personali, questa potrebbe essere l’opzione che fa per te.

# 6. Zoho Vault

logo quadrato zoho vault

Professionisti:

  • Se non sei un’azienda, è gratis
  • Rapporto sulla validità della password utilizzabile
  • Consente la condivisione e il trasferimento di accessi tra utenti

Contro:

  • Non funziona bene con gli accessi di Google
  • Manca la capacità di compilazione dei moduli Web
  • Non importa le password dai browser

Caratteristiche:

  • Plugin per browser: Chrome, Firefox, Safari
  • Accesso biometrico: Touch ID su iOS, la maggior parte dei lettori di impronte digitali Android
  • Piattaforme: Windows, Mac, iOS, Android, Linux, Windows Phone
  • Limite versione gratuita: nessuna condivisione
  • Autenticazione a due fattori: Sì

Se sei uno dei milioni che già si abbonano alla suite di strumenti aziendali Zoho, il loro Il servizio Vault è un componente aggiuntivo gratuito. Inoltre, se stai cercando un gestore di password che non offra molti fronzoli ed è solo una soluzione semplice, questo potrebbe essere il prodotto giusto per te.

Per essere chiari, in una gara testa a testa, Zoho non può toccare i nostri preferiti attuali: Dashlane e LastPass. A Zoho manca la funzionalità di modifica della password di massa e la compilazione del modulo dati personali.

Ehi, a chi dobbiamo lamentarci? Zoho Vault è gratuito. Se sei il tipo di persona a cui piacciono gli omaggi, allora “Ribelli Godspeed”. Ma con la versione gratuita di LastPass, ottieni più funzionalità. Tra i lati positivi, con Zoho Vault, una famiglia di quattro persone potrebbe condividere le password.

# 7. RoboForm

piazza logo roboform

Professionisti:

  • È sporco a buon mercato
  • Security Center identifica password deboli e duplicate
  • Include eredità digitale e condivisione sicura
  • Compilazione del modulo web completa
  • Gestisce le password delle applicazioni

Contro:

  • Questo gestore di password non offre design intuitivi. Sembra che non sia stato realizzato pensando al moderno navigatore online
  • Capacità di importazione limitata
  • I valori predefiniti del generatore di password non sono ottimali

Caratteristiche:

  • Limite versione gratuita: un dispositivo
  • Autenticazione a due fattori: Sì
  • Accesso biometrico: Face ID, Touch ID su iOS & MacOS e la maggior parte di Android & Lettori di impronte digitali di Windows
  • Plugin per browser: Chrome, Firefox, IE, Safari, Edge e Opera
  • Piattaforme: Windows, Mac, iOS, Android, Linux e Chrome OS

RoboForm è stato rilasciato per la prima volta nel 1999. Diciannove anni fa, molti di voi in questo momento stavano probabilmente imparando a resistere da soli. In altre parole, questa azienda è antica in termini di tecnologia.

La versione premium di questo prodotto ha un prezzo di $ 20 all’anno. Tuttavia, per quei $ 20 all’anno, ottieni meno di quello che otterresti se utilizzassi solo la versione gratuita dei primi due prodotti che abbiamo raccomandato.

RoboForm è competente quando si tratta di compilare moduli su un browser o sul sistema operativo. Tuttavia, avranno bisogno di un rinnovamento completo prima di essere pronti a competere seriamente con i grandi ragazzi.

Tutti i nostri reclami a parte, quando si tratta delle cose di base, RoboForm funziona passabilmente bene. La sincronizzazione di più dispositivi, la possibilità di fornire a qualcun altro l’accesso di emergenza al modulo, l’archiviazione sicura e il backup su cloud funzionano perfettamente con questo programma.

Dovrebbe essere nel cloud?

Potresti aver notato così in cima all’articolo quando parli del prodotto 1Password, abbiamo detto che offrono la possibilità di archiviare le password localmente. Sembra qualcosa uscito negli anni Novanta, vero? La verità è che ci sono molti vantaggi in questo scenario.

Ciò significa che i tuoi dati e le tue password si trovano su ogni dispositivo che utilizzi. I servizi di terze parti, come Dropbox, ti consentirebbero la sincronizzazione su diversi dispositivi. Di facile utilizzo? No, non proprio. Ma se sei preoccupato per la sicurezza, questa potrebbe essere una buona scelta.

Dropbox sincronizza desktop

Dashlane e LastPass hanno un approccio un po ‘diverso alle cose. Inoltre, memorizza i tuoi dati nel cloud utilizzando la tecnologia di crittografia all’avanguardia.

È più facile da usare, ma come per tutto ciò che riguarda il cloud, c’è il rischio che venga penetrato dagli hacker e che le tue password vengano compromesse. Non fraintenderci. Non stiamo dicendo che la memorizzazione locale delle cose cancella la possibilità che un criminale informatico rubi le tue informazioni.

Se qualcosa è vero su Internet, è il fatto che tutto può potenzialmente essere attaccato. Devi scegliere il tuo veleno e decidere se vale la pena il rischio di utilizzare il cloud per archiviare i dati, comprese le password.

La conclusione della materia, tutte le cose che vengono dette …

Speriamo di non aver perso tempo a scrivere questo articolo. Anche se solo una persona là fuori legge questo e decide di utilizzare un gestore di password, allora abbiamo fatto il nostro lavoro. E, davvero, con tutti gli attacchi alla tua sicurezza personale in questi giorni, è sciocco non farlo.

Non si tratta solo di sicurezza online. Poiché ci sono informazioni che non condividi semplicemente online, gli hacker possono trovare il tuo indirizzo e andare a casa tua per ottenere informazioni anche da te. Fai la tua dovuta diligenza e procurati il ​​miglior sistema di sicurezza domestica.

Gli attacchi di malware sono diventati così sofisticati che potrebbero rendere inutilizzabile il tuo computer fino a quando non pagherai qualsiasi commissione o riscatto ti venga richiesto. Non c’è motivo per te di andare in giro con la tua sicurezza online. La tecnologia è lì per bloccare la macchina e proteggere i tuoi dati personali. Ti consigliamo di prenderti il ​​tempo per usarlo.

Se ti è piaciuto leggere questo, potresti anche dare un’occhiata alle nostre migliori scelte per le migliori VPN (francese: Meilleur VPN) sul mercato. Con un budget limitato? Leggi invece il nostro elenco delle migliori VPN gratuite.

Grazie per aver letto. Arrivederci alla prossima.

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me