Le migliori VPN per la Francia nel 2020

La migliore VPN per la Francia


Forse sei in Francia e stai cercando di guardare BBC iPlayer, US Netflix, Hulu o altri contenuti internazionali senza troppa fortuna.

Forse sei un po ‘preoccupato che, in base alle leggi francesi, la tua privacy su Internet sia lungi dall’essere garantita.

O forse sei ancora fuori dal paese e stai provando a trasmettere in streaming il tuo programma preferito da un canale francese locale ma non ci riesci.

In tutti questi casi – e molti altri – una VPN di buona qualità può aiutare. E ci sono anche molte tra cui scegliere.

Detto questo, ogni provider ha il proprio set unico di funzionalità, vantaggi e svantaggi e prendere la decisione giusta non è sempre facile.

Quindi, a tal fine, ecco una guida per aiutarti a scegliere la migliore VPN per la Francia.

Le migliori VPN per la Francia Panoramica

Prima di scavare, diamo un’occhiata alle migliori VPN per la Francia. Un breve riepilogo può essere tutto quello che stai cercando e abbastanza giusto.

  1. CyberGhost

    La migliore VPN per la Francia. Il perfetto equilibrio di una grande rete di server, velocità e sicurezza. Sblocca contenuti con restrizioni geografiche in Francia e a livello internazionale. La migliore garanzia di rimborso di 45 giorni del settore.

  2. PureVPN

    Le elevate velocità di connessione e i server di streaming specializzati lo rendono una scelta eccellente per l’accesso a video geo-bloccati e per P2P. Enorme rete di server che copre 131 paesi ti consente di connetterti ovunque.

  3. Surfshark

    VPN senza registrazione estremamente veloce con connessioni simultanee illimitate. Sblocca tutto il contenuto con restrizioni geografiche e supporta P2P. App client intuitiva ma potente. L’opzione più economica in circolazione.

  4. NordVPN

    Grande rete di server ben funzionante che funziona con Netflix e tutti gli altri servizi di streaming popolari. Nessun registro, giurisdizione sicura e il miglior set di funzionalità per la privacy del settore.

  5. ExpressVPN

    Rete globale ben consolidata e ottimizzata con buone velocità di download. Ti permette di guardare tutti i contenuti che desideri. Un client eccellente con molte funzionalità avanzate. Assistenza clienti che non è seconda a nessuno.

Perché usare una VPN in Francia

Ci sono molte buone ragioni per usare una VPN in Francia, e non tutte sono ovvie. Mentre ho già brevemente menzionato alcuni di questi, ecco l’elenco esaustivo.

  • La Francia fa parte del patto di intelligenza dei nove occhi

    Se hai letto qualcosa sulle VPN, probabilmente hai trovato riferimenti ai termini Five Eyes, Nine Eyes e Fourteen Eyes.

    Questi nomi si riferiscono a una raccolta di accordi internazionali di condivisione dell’intelligence che riuniscono le principali democrazie occidentali in un’unica, grande, (a volte) felice rete di spionaggio.

    La Francia fa parte dell’accordo Nine Eyes. Sono obbligati a condividere l’intelligenza elettronica con altri Stati membri, tra cui:

    • stati Uniti
    • Canada
    • Australia
    • Nuova Zelanda
    • Regno Unito
    • Danimarca
    • Olanda
    • Norvegia

    Se sei un utente di Internet francese, le agenzie di spionaggio di uno di questi paesi potrebbero teoricamente avere accesso alla cronologia delle tue abitudini online e ad altri dati elettronici pertinenti.

    Quando usi una VPN in Francia, impedisci al governo di intercettare le tue attività su Internet. E se non riescono a intercettare, non hanno nulla da condividere.

  • Registrazione ISP

    La Francia, come altri paesi membri dell’UE, una volta era vincolata dalla direttiva sulla conservazione dei dati del 2006.

    La legge obbligava gli ISP francesi a registrare l’attività su Internet di tutti i clienti e a conservare tali dati per almeno un anno, anche se il servizio è stato chiuso.

    Fortunatamente, la corte di giustizia dell’UE ha annullato tale legge nel 2014. Ma, il precedente per l’ISP rimane intercettazioni e da allora ha preso il posto una nuova legge generale sulla raccolta di informazioni in Francia..

    Con una VPN in uso, tuttavia, questo tipo di registrazione è impossibile.

  • Leggi sul copyright digitale

    Le leggi francesi sul copyright digitale sono tra le più severe e più ostili al mondo.

    Permette ai detentori di copyright francesi quasi illimitate possibilità di accedere alle tue informazioni personali se sei anche solo sospettato di pirateria. E, se ti accorgi di aver violato la legge almeno tre volte, il tuo ISP può vietarti.

    Una VPN ti protegge dai detentori del copyright che, non a caso, tendono ad essere un po ‘troppo zelanti nel far valere le loro affermazioni.

  • Guardare la TV francese all’estero

    Viaggiare fuori dalla Francia di solito significa perdere l’accesso all’intrattenimento in lingua francese. La maggior parte dei canali televisivi locali e dei servizi di streaming non ti consente di guardare nulla se non sei nel paese.

    Una VPN fa sembrare che tu sia. E utilizzandone uno, ecco solo alcuni dei canali francesi a cui potrai accedere, indipendentemente da dove tu vada.

    • 6play
    • CNews
    • Francia 2
    • Francia 5
    • FranceTV
    • Riproduci la TV
    • TV5 Monde
    • Arte
    • euronews
    • Francia 3
    • Francia Ô
    • Gulli
    • RTBF
    • BFM TV
    • Eurosport
    • Francia 4
    • France24
    • LCP
    • TF1
  • Accesso a contenuti geo-bloccati da tutto il mondo

    Siamo tutti cittadini del mondo. Mi piace consumare contenuti Internet da tutto il mondo, come sono sicuro che chiunque in Francia faccia.

    Proprio come una VPN può sbloccare i servizi di streaming francese dall’estero, può sbloccare contenuti geo-bloccati da altre parti del mondo in Francia.

    Se sei frustrato dal non poter guardare Netflix da altri paesi, ad esempio, una VPN è la cura.

Le VPN sono legali in Francia?

Con le leggi di sorveglianza così approfondite in atto, non è facile immaginare che la Francia vieti i servizi VPN. Per fortuna, non hanno fatto nulla del genere.

Le VPN sono legali in Francia.

Come cittadino francese, residente o visitatore, sei libero di usare le VPN quando e come vuoi. Detto questo, non dovresti usarli per fare qualcosa di illegale.

Usare una VPN per impedire a qualcuno di leggere la tua e-mail va benissimo. Tuttavia, usarne uno per coordinare qualsiasi forma di attività illegale non lo è.

Una VPN non ti assolve da infrangere la legge.

In altre parole, l’utilizzo di una VPN in Francia è legale, ma non farci nulla che non dovresti.

Cosa cercare in una VPN per la Francia

Non tutte le VPN sono una buona scelta per la Francia. Per massimizzare le possibilità di trovarne uno, ecco alcune funzionalità da cercare.

  • Più server francesi

    Qualsiasi VPN che valga la pena prendere in considerazione deve avere diversi server situati in Francia. Senza un server francese, non sarai in grado di collegarti al Paese.

    Avere più server – idealmente distribuiti su più posizioni – ti assicura di avere molte opzioni di connessione e offre la migliore esperienza Internet possibile.

  • Buona selezione di server in altri paesi

    Per sfruttare al massimo un servizio VPN, dovrebbe disporre anche di una rete di server ampia e geograficamente diversificata.

    Con molti server in molti paesi, sarai in grado di accedere a servizi e contenuti con restrizioni geografiche da qualsiasi parte del mondo.

  • Forti standard di crittografia e funzionalità di sicurezza

    Una VPN dovrebbe proteggere i tuoi dati e il traffico Internet. Pertanto, qualsiasi servizio scelto deve utilizzare protocolli e standard di crittografia moderni.

    Pensa alla crittografia AES a 256 bit su OpenVPN.

    Anche le funzionalità di sicurezza come un kill switch VPN e la protezione dalle perdite DNS sono indispensabili.

  • Politica di non registrazione e giurisdizione rispettosa della privacy

    Poiché la Francia – e molti altri paesi in tutto il mondo – non hanno scrupoli a spiare le tue abitudini online, dovresti scegliere una VPN senza log basata su una giurisdizione rispettosa della privacy (Panama, Romania, Svizzera, ecc.)

    In questo modo, nessuno sarà in grado di forzare la tua VPN a trasferire i dati. E anche se qualcuno ci provasse, non avrebbero nulla da dare.

  • Buone velocità del server

    L’uso di una VPN rallenterà sempre un po ‘la tua connessione a Internet – non c’è modo di aggirarlo. Ma ci sono rallentamenti e poi ci sono rallentamenti.

    Scegliere una VPN veloce – una con una reputazione per prestazioni eccezionali e server affidabili – manterrà la tua connessione frenetica.

    Ti consentirà di scaricare file in modo rapido e felice streaming video anche con le impostazioni di massima qualità.

    Il provider sbagliato, d’altra parte, può ridurre la velocità di Internet a una scansione inutilizzabile.

  • Supporto P2P

    Se stai pensando di utilizzare i servizi di condivisione dei file con la tua VPN e, considerando le draconiane leggi sul copyright in Francia, anche se non sei sicuro, scegli un fornitore che supporti esplicitamente il P2P.

    Inoltre, ricontrolla che la VPN non limiti la connessione, non abbia restrizioni di larghezza di banda e sia senza limiti di dati.

  • Può sbloccare contenuti con restrizioni geografiche in Francia e altrove

    Un enorme vantaggio di una VPN è che dovrebbe permetterti di accedere a contenuti Internet con limitazioni geografiche sia dalla Francia che da tutto il mondo. Sebbene in pratica, non tutti i servizi lo fanno.

    Avrai voglia di optare per una VPN che sblocca Netflix sia all’interno che all’esterno della Francia, nonché qualsiasi altro servizio di streaming degno come BBC iPlayer.

    Il provider dovrebbe anche lavorare bene con servizi francesi popolari come France.tv, CNEWS, MYTF1, ecc.

Per inciso, qualsiasi fornitore che suggerisco qui come una buona scelta VPN per la Francia seleziona tutte le caselle sopra. Ti incoraggio a fare le tue ricerche, ovviamente, ma puoi anche usare una delle mie scelte collaudate come un buon punto di partenza.

Le migliori VPN per la Francia

Anche se ora sai cosa cercare in una VPN per la Francia, sono anche andato avanti e ho fatto alcune delle gambe per te. Ecco una carrellata di quelli che credo siano i migliori provider VPN per la Francia.

1. CyberGhost

Logo di CyberGhost

CyberGhost è un servizio che controlla tutte le caselle per l’uso all’interno e all’esterno della Francia.

Vanta un ampio elenco di server di oltre 7100 server in 90 paesi. Tra questi, 440 sono in Francia. Ciò costituisce una delle reti più grandi tra tutti i provider. Ed è anche una rete veloce.

CyberGhost è una VPN zero log. La società ha sede in Romania, una giurisdizione eccellente per la privacy dei dati.

Non solo la Romania non è soggetta alla sorveglianza dell’UE o dell’alleanza con gli occhi, ma è nota per la non conformità alle richieste di dati di utenti esterni.

In termini di funzionalità, CyberGhost offre crittografia e sicurezza ai massimi livelli, funziona molto bene con P2P e sblocca Netflix negli Stati Uniti e altri siti di streaming importanti come iPlayer della BBC, Hulu e MYTF1.

È anche un servizio economico che include anche una garanzia di rimborso di 45 giorni leader del settore.

La linea di fondo è, CyberGhost è una VPN perfetta per la Francia.

Professionisti
  • Zero logging per la massima privacy
  • Eccellente distribuzione dei server con oltre 7100 server in 90 paesi
  • Velocità di connessione molto elevate
  • Funziona con US Netflix e BBC iPlayer
  • Permette il torrent P2P
  • Garanzia di rimborso di 45 giorni
Contro
  • Società madre con reputazione discutibile
  • Configurazione OpenVPN manuale contorta
  • Non funziona dalla Cina

2. PureVPN

Logo PureVPN

PureVPN è il prossimo nella lista delle migliori VPN da utilizzare per la Francia.

Oltre alla straordinaria capacità di sbloccare i servizi di streaming, la grande richiesta di fama di PureVPN è la sua enorme rete di server: si estende su 160 località in 131 paesi.

Un totale di 42 server si trovano all’interno della Francia, suddivisi in due sedi.

Questi numeri danno a PureVPN una portata globale senza pari e una grande presenza sul suolo francese. E non dimentichiamo neanche le prestazioni del server, che è tra le migliori che puoi ottenere.

Basato su una posizione rispettosa della privacy, PureVPN è un fornitore indipendente di log non verificato.

Usano anche la crittografia all’avanguardia e includono sia un tunnel diviso che funzioni di interruzione kill.

Il loro client viene fornito con un ampio supporto per i dispositivi e può essere utilizzato su oltre 50 piattaforme diverse.

Il prezzo di PureVPN è uno dei più bassi in circolazione e, con una garanzia di rimborso di 31 giorni, hai tutto il tempo per testare tutto.

Professionisti
  • Velocità eccellenti
  • Enorme rete di server (131 paesi)
  • Sblocca Netflix, iPlayer e oltre 70 altri servizi di streaming
  • Compatibile con oltre 50 dispositivi e piattaforme
  • Provider VPN zero log verificato indipendentemente
  • Opzione IP dedicata
  • Grande valore
Contro
  • Le app potrebbero usare un po ‘più di lucido
  • Alcuni problemi di connessione intermittente

3. Surfshark

Logo di Surfshark

Uno dei miei preferiti personali in questi giorni, Surfshark è un’altra eccellente scelta VPN per la Francia.

Sebbene abbiano un elenco di server leggermente più piccolo, con poco più di 1040 server in 63 paesi (inclusa, ovviamente, la Francia), compensano le loro dimensioni con velocità incredibilmente elevate.

Surfshark, che è una VPN zero log, opera al di fuori delle Isole Vergini britanniche. Nonostante il nome, la giurisdizione non è soggetta alla sorveglianza del Regno Unito o dei suoi alleati.

Il client pulito e intuitivo è ricco di funzionalità.

Include elementi come un blocco pubblicità e malware, una doppia configurazione VPN e il tunneling diviso. E, come tratterò nella mia recensione di Surfshark, anche questo sta a malapena graffiando la superficie.

Il servizio funziona molto bene con contenuti geo-bloccati e ti è persino consentito un numero illimitato di connessioni simultanee, cosa che nessun altro provider VPN di livello superiore fa.

Oh, e un’altra cosa che le altre VPN di livello superiore non possono eguagliare è il prezzo di Surfshark. È il fornitore meno costoso in questo elenco.

Professionisti
  • Privacy e sicurezza eccellenti senza registrazione
  • Grandi prestazioni del server
  • Sblocca Netflix, BBC e molti altri
  • Client facile da usare
  • Connessioni simultanee illimitate
  • Supporto per il torrenting
  • economico
Contro
  • Velocità incoerente in alcune posizioni
  • Assistenza clienti abbastanza lenta

4. NordVPN

Logo NordVPN

Nel mondo delle VPN, poche aziende sono famose e rispettate come NordVPN.

Gestiscono un’enorme rete di server composta da 5645 server in 58 paesi, con 247 server nella sola Francia.

La società opera fuori da Panama, che è tra le migliori giurisdizioni sulla privacy al mondo. NordVPN è anche un fornitore senza registrazione, un’affermazione che sostengono con un controllo completo di terze parti.

In termini di sicurezza, NordVPN è di prim’ordine.

Oltre agli eccellenti protocolli e agli abbinamenti standard di crittografia, forniscono anche utili funzioni di privacy come una doppia VPN e la possibilità di combinare VPN e la rete Tor.

Sebbene sia un po ‘caro (assicurati di utilizzare uno dei loro coupon), NordVPN è, senza dubbio, una delle migliori VPN per la Francia.

Viene fornito con affidabilità, infrastruttura, velocità del server e qualità che pochi altri provider possono eguagliare.

E ho già detto che NordVPN sblocca Netflix e praticamente qualsiasi altro contenuto geo-bloccato che puoi trovare?

Professionisti
  • Ottima privacy con zero logging
  • Rete di server di grandi dimensioni (e in continua crescita)
  • Buone prestazioni di connessione
  • Server speciali (inclusa doppia VPN, offuscata e Tor over VPN)
  • Client pulito, facile da usare
  • Funziona con Netflix e la maggior parte degli altri servizi di streaming
  • Permette Torrenting e P2P
  • Offre indirizzi IP dedicati
Contro
  • Nessuna funzione di tunneling diviso
  • Un po ‘caro per i piani a breve termine

5. ExpressVPN

Logo ExpressVPN

ExpressVPN è un’altra scelta eccellente e funziona molto bene sia in Francia che all’estero.

La società gestisce una buona rete di oltre 3000 server in 95 paesi.

Sebbene in Francia abbiano un footprint relativamente ridotto di soli 3 server, la qualità di tale hardware è tra le migliori del settore.

Con sede nelle Isole Vergini britanniche – una giurisdizione con numerosi vantaggi per la privacy – ExpressVPN ha una rigorosa politica di non registrazione.

L’app è raffinata e facile da usare, ma ancora ricca di funzionalità.

Funzionalità avanzate come un kill switch, impostazioni di crittografia e protocollo e tunneling diviso sono tutti lì, ma ben nascosti per quando e se ne hai bisogno.

ExpressVPN eccelle anche nel sbloccare contenuti con restrizioni geografiche francesi e internazionali e, grazie alle eccellenti velocità del server, è un’ottima scelta per la condivisione di file.

Anche l’assistenza clienti non è seconda a nessuno.

Anche se ExpressVPN è un po ‘costoso – anche se molto più economico se approfitti delle loro vendite – il servizio vale ogni centesimo.

Professionisti
  • Un client ricco di funzionalità e intuitivo
  • Forte tecnologia back-end
  • Un sacco di server e posizioni dei server
  • Velocità di connessione veloci e coerenti
  • Funziona con US Netflix
  • Assistenza clienti di prim’ordine
Contro
  • Alcuni log aggregati
  • Non il più economico

Come ottenere una VPN francese

Ora sai come trovare una buona VPN per la Francia e hai diversi consigli che puoi prendere in considerazione.

Ecco i semplici passaggi da seguire per rendere operativa la tua VPN francese.

  1. Scegli un servizio VPN di prim’ordine, uno con grande privacy, prestazioni e molti server francesi e internazionali.
  2. Vai al sito Web del provider e registrati.
  3. Scarica l’applicazione VPN del provider e installala sul tuo dispositivo.
  4. Avvia il client VPN, scegli un server francese e connettiti.

Come ottenere le migliori velocità VPN in Francia

Per ottenere la migliore velocità di connessione possibile quando si utilizza una VPN in Francia, connettersi a un server il più vicino possibile a te geograficamente. Ciò ridurrà al minimo la distanza che i tuoi dati devono percorrere e ridurrà le probabilità di correre in condizioni di rete scadenti.

Ad esempio, se vuoi usare una VPN per un po ‘di privacy in più e sei appena fuori Parigi, scegliere un server francese a Parigi è l’ideale. Non collegarti, diciamo, all’Islanda.

E se stai provando a trasmettere in streaming American Netflix dalla Francia, scegli un server sulla costa orientale degli Stati Uniti. La connessione a Los Angeles aggiungerà inutilmente diverse migliaia di chilometri al viaggio dei tuoi dati.

Detto questo, dovresti capire che anche in condizioni ideali, una VPN rallenterà comunque la tua connessione a Internet. Non dovrebbe essere di gran lunga, ma non raggiungerai mai le stesse velocità della tua normale connessione.

Se stai scegliendo un server vicino e trovi le prestazioni irragionevolmente lente – il che può accadere – ecco alcune cose da provare per aumentare la tua velocità VPN.

Inoltre, una VPN non è in grado di risolvere alcun problema di connessione a Internet o velocità preesistente, a meno che non siano dovuti alla limitazione dell’ISP o ad altre restrizioni simili.

Utilizzo di una VPN gratuita per la Francia

Potresti essere tentato di provare uno dei tanti servizi che offrono accesso VPN gratuito in Francia. Dopotutto, la maggior parte dei fornitori – e in effetti tutti quelli che ho elencato in questa pagina – costano denaro.

Ti consiglio vivamente di non farlo.

L’uso di una cosiddetta “VPN francese gratuita” è quasi sempre una mossa rischiosa. Molti sono pieni di problemi di privacy e sicurezza. Altri ricorrono a pratiche imprecise come l’iniezione di annunci e la vendita di dati a terzi.

Rispetto alle VPN a pagamento, i servizi gratuiti sono in genere lenti, inaffidabili e soggetti a restrizioni sulla larghezza di banda.

Onestamente, stai meglio fidandoti del tuo ISP francese e della sorveglianza del governo che stai cercando di evitare in primo luogo – almeno allora la tua connessione Internet sarebbe in qualche modo sicura e veloce.

Conclusione

Ci sono molte ragioni per usare una VPN in Francia. Potresti voler proteggere dalla raccolta e dalla sorveglianza dei dati draconiani o impedire ai troll del copyright di causare mal di testa legali.

Oppure potresti semplicemente voler sbloccare e goderti i contenuti limitati a un altro paese.

Qualunque sia il motivo, ora sai cosa cercare in una VPN per la Francia. E hai anche un elenco dei migliori fornitori da utilizzare come punto di partenza, la maggior parte dei quali offre anche grandi sconti.

Quindi, non ritardare. Ottieni la libertà e la privacy online che tutti meritiamo. Inizia a usare una VPN.

Potrebbe piacerti anche:
  • I migliori servizi VPN complessivi
  • Migliori VPN senza log
  • Le migliori VPN per Netflix
Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me