Recensione TorGuard VPN (2020)

logo torguard


Il nome di TorGuard potrebbe suggerire all’utente occasionale di essere associato a The Onion Router (TOR).

Tuttavia, le origini del nome sono radicate altrove. Il servizio è iniziato come una VPN progettata per il torrenting. Ora è un’app VPN generale utilizzata in tutto il mondo.

Con TorGuard, è possibile collegare cinque dispositivi contemporaneamente, il che è relativamente standard. Tutti i protocolli VPN migliori e più sicuri sono disponibili per l’uso e TorGuard ha un impressionante rete di server che vanta una buona diversità geografica.

TorGuard supporta dispositivi che eseguono Mac, Windows, iOS e Android. È persino compatibile con i router Tomato e DD-WRT.

TorGuard sembra una scelta VPN ragionevole, e lo è per lo più. Tuttavia, i sostenitori della privacy lo sono turbato dalla sede della società negli Stati Uniti. Come membro della rete Five Eyes, paesi come gli Stati Uniti e il Canada potrebbero spiare le attività online degli utenti VPN TorGuard e richiedere l’accesso a tutti i record in possesso dell’azienda.

Inoltre, le società statunitensi sono soggette a rigorose leggi sulla conservazione dei dati, quindi se il tuo obiettivo è mantenere la tua privacy online, verrai meglio servito da un’altra VPN.

Panoramica di TorGuard

FeaturesInformation
usabilità:Interfaccia utente scadente
Politica di registrazione:Nessuna politica di registro
Dimensione del server:3.000 ++ server
Distribuzione del server:50 paesi
Supporto:Chiamata 24/7, live chat e biglietti
torrenting:Permesso
Streaming:Permesso
Protocollo VPN e crittografia:Protocollo OpenVPN; Crittografia AES a 256 bit
Sede centrale:Stati Uniti d’America
Prezzo:$ 9.99 / mese
Sito ufficiale:https://torguard.net/

Sicurezza e crittografia

TorGuard ottiene voti decenti per sicurezza e crittografia. Rendono disponibili numerosi protocolli VPN, incluso il attuale protocollo gold-standarrd, OpenVPN.

Ogni VPN deve avere un protocollo con cui connette gli utenti a Internet. Alcuni di questi protocolli sono più sicuri e hanno una migliore crittografia di altri.

Potresti sentire esperti di tecnologia riferirsi a questi strumenti come protocolli di tunneling e la descrizione è appropriata. È il protocollo che consente al dispositivo di attraversare il tunnel verso Internet nascondendo il tuo indirizzo IP e preformando varie altre attività di sicurezza.

Ciò riduce al minimo le possibilità di diventare un bersaglio di un hacker o di un altro criminale informatico. Inoltre, il protocollo di tunneling lo garantisce nessuno, nemmeno il tuo ISP, può tracciare i tuoi movimenti online.

vettore di crittografia

Mentre protocolli più vecchi come PPTP e SSTP sono caduti di lato, ci sono alternative moderne per prendere il loro posto. Il protocollo principale in questi giorni è OpenVPN. È un software open source, il che significa che gli esperti di sicurezza informatica di tutto il mondo hanno contribuito a garantire che questo protocollo fosse sicuro.

I clienti TorGuard possono utilizzare OpenVPN. Se il loro dispositivo non supporta questo protocollo o se desiderano utilizzare un’alternativa, possono scegliere tra L2TP / IPSec o IKEv2. Sono disponibili anche PPTP e SSTP, ma generalmente lo sono non considerato sicuro.

Inoltre, TorGuard offre ai suoi clienti una crittografia AES a 256 bit. Questo è il principale metodo di crittografia di oggi ed è utilizzato ovunque da parte del governo e delle forze dell’ordine che sanno che mantenere i segreti può significare la differenza tra vita e morte. di conseguenza, puoi fidarti di questa crittografia con i tuoi dati privati.

Altre importanti funzioni di sicurezza offerte da TorGuard includono server DNS sicuri e protezione dalle perdite IPv6. Questa protezione dalle perdite DNS significa che puoi sempre essere sicuro che i tuoi dati privati ​​non “stiano perdendo” al di fuori dei limiti della tua VPN. TorGuard include inoltre a interruttore kill incorporato che interrompe la sessione di navigazione se la VPN non è disponibile.

La rete di server VPN TorGuard

La rete di server di TorGuard è impressionante. Ne vantano alcuni 3.000 server. Ciò consente loro di competere con alcuni dei più grandi attori del settore come NordVPN con oltre 5.000 server. Il numero di server che ha una VPN è fondamentale per le sue prestazioni e l’esperienza del cliente.

ubicazioni del server torguard globaliQuando una VPN ha troppi server, tutti i clienti si affollano insieme, condividendo una quantità sempre più ridotta di larghezza di banda. Ciò è legato alle velocità di trasferimento dei dati del motore. Ecco perché è fondamentale cercare una VPN con un sistema espansivo di server. In questo modo, c’è molta larghezza di banda da condividere.

La distribuzione geografica conta anche quando si tratta della rete del server. Generalmente, se riesci a connetterti a un server più vicino alla tua posizione attuale, vedrai velocità più elevate. Anche la diversità di posizione è essenziale, ecco perché potresti voler dare un’occhiata a una guida VPN completa. Dovrebbe insegnarti cosa cercare quando si ottiene un servizio VPN.

La rete di TorGuard è presente in più di 50 paesi. I server sono ben distribuiti tra Europa, il Americas, e Asia. Hanno anche una presenza abbastanza buona in Africa, India, il mezzo est, tacchino, Cina, e Russia.

TorGuard VPN è compatibile con BitTorrent o P2P?

Come ci si potrebbe aspettare da un provider VPN avviato esclusivamente per amore del torrenting, questa è ancora un’attività preferita durante l’utilizzo di TorGuard. A differenza di altre VPN, TorGuard è aperto sul loro abbraccio di torrenting.

Puoi ottenere un pacchetto con un proxy progettato per aiutarti a raggiungere velocità più elevate di quelle che potresti ottenere con una VPN. Tuttavia, il torrenting è illegale in alcune località, quindi potresti beneficiare ancora di più dall’utilizzo di questa VPN.

Inoltre, TorGuard pubblicizza sul proprio sito Web per cui ha ottimizzato i propri server prestazioni di torrenting superiorie. Se vuoi torrent o impegnarti in una condivisione di file P2P, allora TorGuard potrebbe essere un fornitore decente per te. Se sei interessato anche alla condivisione di file, potresti voler sapere quali sono i migliori siti torrent che potresti eventualmente utilizzare.

opzioni di streaming torguard

Molte persone desiderano utilizzare una VPN per lo streaming, principalmente per poter accedere alla programmazione con restrizioni geografiche su Netflix. Sfortunatamente, le compagnie di streaming stanno partecipando a questo gioco, quindi spesso bloccano le persone con VPN dall’uso dei loro servizi. Tuttavia, puoi imparare a guardare Netflix con una VPN in quanto non è una cosa complicata da fare.

TorGuard aggira il problema offrendo indirizzi IP dedicati che possono essere esplicitamente utilizzati per lo streaming. Questi indirizzi IP non hanno una connessione a TorGuard, il che significa che puoi farlo flusso senza restrizioni.

L’aspetto negativo è che l’indirizzo IP dedicato è piuttosto costoso. Costa $ 16 al mese, quindi questa considerazione dovrebbe tener conto del processo decisionale.

Risultati dei test di velocità con TorGuard VPN

TorGuard è stato in grado di mettere su dei numeri abbastanza rispettabili nei test di velocità. Senza una VPN, i test di benchmark hanno mostrato download vicini a 100 Mbps. TorGuard non ha rallentato le cose come fanno alcune VPN, ma ciò non significa che fosse tra le VPN più veloci del settore.

Un server americano a New York ha mostrato a Scarica tasso di 31,66 Mbps con un caricare tasso di 31,16 Mbps.

Le cose sono diventate un po ‘più veloci quando ci siamo connessi al server di Amsterdam. Con questo test, download erano 53,83 Mbps mentre uploads erano 49.31 Mbps.

risultato del test di velocità torguard vpn

La connessione a un server a Hong Kong ha provocato un rallentamento deludente, ma non sorprendente. download appena entrato 9.59 Mbps con uploads essere 12,62 Mbps.

Un server in Londra le cose si sono mosse di nuovo abbastanza velocemente per il test finale. Rispettabile download di 38.56 Mbps e uploads di 47.78 Mbps può significare che TorGuard è a scelta decente per i clienti europei.

TorGuard VPN mantiene i registri?

Come molte altre VPN, TorGuard afferma sul suo sito Web che non conserva alcun registro. La promessa può essere frequente, ma solo poche VPN ci mantengono. Questi in genere hanno sede in locali un po ‘fuori mano come le Isole Vergini britanniche o Panama.

Perché è importante dove si trova la sede dell’azienda? Perché il quartier generale è soggetto alle leggi della nazione in cui si trovano.

Un paese come Panama potrebbe avere relativamente poche leggi in merito alla conservazione dei dati e alla condivisione di tali dati con le autorità. Questo lascia le aziende VPN libere di seguire un assoluto politica assoluta di non registrazione.

politica di registrazione di torguard

I provider VPN che hanno sede in Australia, Canada o negli Stati Uniti giocano secondo regole diverse rispetto al resto del mondo. Le leggi sulla conservazione dei dati sono relativamente rigide e le aziende VPN devono consegnare i documenti quando le forze dell’ordine lo richiedono.

I servizi VPN – quelli che raccomandiamo su Privacy Canada – hanno il loro quartier generale in luoghi con poche di queste leggi. però, TorGuard è una divisione della società madre VPNetworks, LLC, che ha il suo quartier generale nello stato della Florida negli Stati Uniti.

Le persone che sono veramente attente alla privacy e vogliono essere sicuri che la loro VPN non stia tenendo registri delle loro attività online saggio guardare altrove. Non è chiaro che TorGuard non stia mantenendo registri che potrebbero essere violati, venduti o trasferiti a un’entità governativa.

Quanto costa TorGuard VPN?

Numerosi piani tariffari sono disponibili tramite TorGuard. Come è comune nel settore, più a lungo ti iscrivi al servizio, meno pagherai al mese. Viene eseguito un abbonamento mensile $ 9,99 al mese, che è relativamente nella media per l’industria.

Iscriversi per tre mesi di servizio e pagherai $ 19.99. UN sei mesi l’abbonamento ti costerà solo $ 29.99, e se vuoi un anno, dovrai pagare $ 59.99.

prezzi torguard vpn

Un abbonamento ti consente di collega fino a cinque dispositivi alla volta a TorGuard. Se vuoi aggiungere altri accessori, ti costeranno un ulteriore dollaro al mese.

TorGuard è una VPN consigliata?

TorGuard ne ha alcuni caratteristiche di tutto rispetto per quanto riguarda la crittografia e la sicurezza. Inoltre, hanno una solida rete di server. I risultati dei test di velocità sono stati più impressionanti con altri fornitori a un prezzo simile o addirittura inferiore. Il quartier generale degli Stati Uniti di TorGuard potrebbe essere motivo di preoccupazione per i difensori della privacy. Detto questo, raccomandiamo TorGuard come un buon fornitore di servizi VPN.

Per alcuni di voi ancora alla ricerca di altre opzioni, abbiamo coperto. Dai un’occhiata alla nostra recensione di Surfshark e NordVPN. Non rimarrete delusi da ciò che trovate.

Buona ricerca!

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map