Truffe VPN da evitare (aggiornato)

La tecnologia VPN non è nuova. Per decenni, aziende e privati ​​lo hanno utilizzato per proteggere i dati sensibili e mantenere anonimi i loro movimenti online. Alcune persone lo considerano una questione di privacy. A loro non piace l’idea che nessuno, come il loro ISP o un hacker, sia in grado di tracciare il proprio traffico web.


Avviso di truffaPer altre persone, l’utilizzo di una VPN è una questione di vita o di morte. Sono cittadini e giornalisti che vivono all’interno di regimi totalitari che non consentono la libera espressione di pensieri e opinioni. Una VPN consente loro di assumere posizioni sovversive e azioni rivoluzionarie senza rischiare la vita o, letteralmente, l’arto.

Considera i passi che potresti intraprendere per proteggere la tua casa dal mondo esterno. Le telecamere di sicurezza all’esterno della casa ti avvertiranno di possibili intrusi, ma vuoi solo ottenere il sistema di telecamere migliore e più affidabile che puoi acquistare. È semplicemente l’unico modo in cui puoi fidarti che stai ottenendo il valore del tuo denaro dal sistema.

Lo stesso vale per una VPN. La migliore VPN ti proteggerà da ogni tipo di spionaggio, ma una inferiore ti renderà vulnerabile agli attacchi da ogni angolazione. Come puoi sapere di quale VPN fidarti?

Cominciamo esaminando ciò che guadagni quando usi una VPN prima di passare a un elenco di truffe VPN. Grazie a queste informazioni, sarai in grado di prendere una decisione informata quando è il momento di scegliere una VPN per la tua casa o la tua attività.

I vantaggi dell’utilizzo di una VPN

Sapevi che il tuo provider di servizi Internet (ISP) è in grado di tracciare tutte le tue attività online?

Sanno quando accedi, quali siti web visiti, cosa fai mentre sei lì e per quanto tempo ci passi. Possono vedere la tua attività sui social media. Possono monitorare mentre partecipi a un forum; anche le abitudini di acquisto online non sono un segreto per loro.

Sfortunatamente, il tuo ISP non è l’unica parte interessata a ciò che stai facendo online. Aziende, come rivenditori e fornitori di servizi, stanno monitorando i tuoi movimenti, cercando opportunità per venderti qualcosa.come-un-VPN-worksPoi ci sono gli operatori loschi. Sono quelli che sperano di infettare il tuo sistema con malware, adware e altri software potenzialmente dannosi. Vorrebbero conoscerti meglio. In particolare, qualsiasi informazione personale, compresi i numeri di carta di credito e di conto bancario, è di particolare interesse.

Una VPN solida e ben rivista può proteggerti da tutto questo. La tecnologia VPN maschera interamente il tuo indirizzo IP, rendendolo impossibile da rintracciare. Inoltre, la tua VPN può far sembrare che stai navigando da Sydney quando sei effettivamente a Montreal.

Tuttavia, è chiaro che non abbastanza persone stanno sfruttando tutto ciò che una VPN può fare.

Percentuale di persone che utilizzano VPN in diversi continenti

La tua VPN crittografa il tuo traffico web e può potenzialmente spostarlo su due o tre server in tutto il mondo. Nessuno, nemmeno il tuo ISP, può vedere cosa stai facendo online. Ti piace la totale privacy e l’anonimato, nonché la tranquillità di sapere che sei completamente al sicuro quando sei online.

È un po ‘come avere il miglior sistema di sicurezza domestica installato a casa; dormirai meglio la notte sapendo che tu e la tua famiglia siete completamente protetti.

È mai pericoloso usare una VPN?

Per la maggior parte delle persone, non esiste alcun pericolo associato all’uso di questo tipo di software; è fondamentale comprendere le nozioni di base sulla VPN e selezionare con cura un fornitore affidabile con una lunga esperienza nell’offrire sicurezza e anonimato online.

Alcune persone potrebbero essere in pericolo semplicemente usando qualsiasi VPN. Queste persone vivono in paesi oppressivi in ​​cui l’uso della VPN è vietato perché il governo vuole monitorare tutte le loro attività online

VPN_ScamTuttavia, questo è un tipo diverso di pericolo da quello che viene discusso qui. Può anche essere pericoloso usare una VPN quando lo è una VPN falsa che in realtà non offre i servizi che pubblicizza. Può essere pericoloso quando una VPN sceglie di infettare il tuo sistema con tutti i tipi di spyware e virus. Possono persino tracciare e registrare i tuoi movimenti online, vendendo i dati al miglior offerente.

Non è esattamente il contrario di ciò che dovrebbe fare una VPN?

Questo è ciò che è spaventoso per le dozzine di provider VPN che operano oggi. Alcuni sono altamente affidabili, si sforzano di offrire servizi affidabili che ti proteggano online, non importa quale.

Quindi, ci sono le VPN che prendono i tuoi soldi ma non ti danno nulla in cambio. Altrettanto cattivi sono quelli che sono “liberi”. Puoi scommettere che la maggior parte delle VPN gratuite sono offerte a quel prezzo perché sei venduto.

Un consumatore esperto può evitare queste truffe VPN. Più conosci i tipici stratagemmi usati da questi malvagi provider, più facile sarà per te evitarli.

Truffe VPN tipiche da evitare

Il seguente elenco di truffe VPN non è teorico. Ognuna di queste truffe è stata provata e dimostrata vincente attraverso l’intrappolamento di consumatori incauti. Non lasciarti vittima di nessuno di questi svantaggi.

Si tratta di informazioni critiche perché gli studi dimostrano che le persone sono sempre più preoccupate della privacy online e di come le aziende utilizzano i propri dati.livello di preoccupazione sulla privacy dei dati dei consumatori

Nessuno può permettersi di mettersi ulteriormente a rischio ignorando questo elenco di truffe VPN.

1. VPN gratuite: ti costa più di quanto pensi

Chi non ama ottenere qualcosa per niente? Lo fa un po ‘ ti fa sentire come se stessi scappando con qualcosa, non è vero? O almeno così penseresti. Ma vedi, quando si tratta di VPN gratuite, di solito è il fornitore di servizi a cavarsela con qualcosa.

Una manciata di rinomati provider VPN offrono una versione gratuita dei loro servizi. In genere, questi livelli gratuiti sono abbastanza limitati per quanto riguarda la larghezza di banda e non ci sono molte campane e fischietti associati. La versione gratuita è offerta con la speranza che tu provi il servizio e diventi un cliente pagante. Se devi scegliere una VPN gratuita, evita ciò che è presente nel nostro elenco di seguito.

Sfortunatamente, ci sono molte VPN “gratuite” che potrebbero costarti moltissimo in termini di tempo, denaro e mal di testa. Alcuni di questi servizi ti limitano a un protocollo VPN obsoleto come PPTP, che non è considerato affidabile da alcun professionista della sicurezza. Con questo protocollo non otterrai alcun tipo di crittografia avanzata, lasciandoti vulnerabile a un mondo di problemi.

Qualsiasi VPN fornita gratuitamente ai clienti deve generare entrate in qualche modo. Se non prendono denaro dal pubblico, allora devono trovarlo altrove. Con questo modello di business, i profitti derivano solitamente dalla vendita delle abitudini di navigazione dei propri utenti. In sostanza, la VPN condivide i dati degli utenti con le aziende del mondo del marketing.

Alcune di queste VPN poco affidabili forniranno il tuo indirizzo email a partner commerciali o terze parti sconosciute. Queste altre società possono quindi utilizzare il tuo indirizzo e-mail per tutti i tipi di scopi nefasti come cryptojacking, ransomware, phishing e invio di e-mail di spam.

Ancora altre VPN inseriranno cose come web beacon, pixel di tracciamento e cookie nel tuo sistema. Ciò consente alla VPN e alle aziende che pagano la VPN di inserire questi tracker, tenere traccia del traffico Web e utilizzarlo a fini pubblicitari.

Guarda questa informativa dalla VPN chiamata Betternet:

Pubblicità di terze parti Betternet

Ricorda, ottieni quello per cui paghi. Se vuoi proteggere le tue password, cerchi il miglior software di gestione delle password che puoi permetterti (sono tutte abbastanza economiche). Se vuoi la vera privacy e l’anonimato online, cerchi una VPN a prezzi ragionevoli.

2. VPN false – Reclami troppo belli per essere veri

Alcune aziende si pubblicizzano come un servizio VPN, ma in realtà non forniscono nemmeno le basi. La preoccupazione iniziale è che spesso non si preoccupano di crittografare il tuo traffico Internet. Ciò significa che tutto ciò che fai online è esposto al tuo ISP, a terze parti, al governo e agli hacker.

Inoltre, una VPN che è un falso può iniettare malware nel tuo sistema. Con questo software in atto, la VPN è in grado di utilizzare i dati raccolti dalle tue abitudini online per inviarti annunci mirati ed e-mail di spam. Potrebbero dirottare i tuoi account, bloccare il tuo computer con ransomware o rubare le tue informazioni bancarie e altri dati privati. Vale la pena di esaminare i rischi per la sicurezza informatica esistenti oggi; essere alla ricerca di nuovi vettori di attacco che hacker o cattivi attori usano per infiltrarsi nei sistemi.

Quando una VPN non è autentica, può rendere il tuo computer parte di una botnet. Una “botnet” è una serie di dispositivi abilitati a Internet. Ognuno è infetto da software dannoso e può essere utilizzato e controllato da terze parti all’insaputa del proprietario. Ciò significa che la VPN può ora vendere la tua larghezza di banda a qualsiasi acquirente.

Una VPN gestita da truffatori può anche conservare tutti i tuoi dati personali in modo che possano venderli a qualcun altro.

Apetta un minuto. Non stai usando una VPN per impedire al tuo ISP e ad altri di monitorare i tuoi movimenti online e vendere le tue informazioni? Non innamorarti di una VPN che è davvero una truffa.

3. Abbonamenti a vita – Non è la tua vita, sono i loro

Una manciata di provider VPN offrono un abbonamento “a vita” ai loro servizi. Il costo è generalmente sorprendentemente basso. Se proiettato su una “vita”, sembra certamente molto meno costoso rispetto al pagamento di una VPN con incrementi di uno o due anni.

evitare piani vpn a vitaTuttavia, molti di questi abbonamenti a vita non valgono il costo. Le VPN non affidabili spesso annullano questi contratti dopo solo uno o due anni. Altri raccoglieranno i tuoi dati e li venderanno a inserzionisti e terze parti sconosciute.

A volte, le persone che si iscrivono per un abbonamento a vita scoprono di esserlo bombardato da annunci pubblicitari ogni volta che vanno online. Inoltre, vengono spesso reindirizzati a siti Web di terzi che non desiderano visitare.

Tieni presente che è probabile che una VPN prometta un abbonamento a vita riferendosi alla vita della loro azienda, non alla tua. Alcune di queste nefaste VPN esistono solo da un paio d’anni, raccogliendo quante più iscrizioni possibile prima di scomparire nella notte.

Visualizza tutte le offerte a vita con un granello di sale.

4. Sorveglianza a cinque, nove e 14 occhi – L’accordo UKUSA

Potresti aver sentito parlare delle alleanze di sorveglianza internazionale note come Five Eyes, Nine Eyes e 14 Eyes sulla notizia. In sostanza, le nazioni membri di queste alleanze hanno deciso di lavorare di concerto per accumulare e condividere i dati di sorveglianza. È un po ‘come avere un’agenzia di spionaggio globale che ti guarda alle spalle ogni volta che accedi a Internet.

14-Eyes

Quando una VPN ha sede in un paese che fa parte di una di queste alleanze, è ragionevole supporre che tutto ciò che gli utenti fanno online durante l’utilizzo di quella VPN sarà soggetto a spionaggio del governo. Mentre al governo canadese potrebbe essere impedito di intraprendere determinate azioni di spionaggio contro i propri cittadini senza un processo adeguato, lo stesso potrebbe non essere vero per gli Stati Uniti o l’Australia. Se americano o australiano le spie mettono le mani su alcuni dati interessanti, li condivideranno con il governo canadese. Ciò potrebbe mettere i cittadini canadesi in acqua calda.

Fondamentalmente, le VPN che si trovano in queste giurisdizioni potrebbero essere legalmente obbligate a registrare determinati registri e a condividere queste informazioni con le autorità. Ha senso scegliere una VPN che sia non con sede in un paese di 14 occhi per garantire una vera esperienza “senza registri”.

VPN infame di cui non ti puoi fidare

Alcune VPN hanno fatto nomi per se stesse per tutte le ragioni sbagliate negli ultimi anni. Mentre alcuni da allora hanno piegato, altri continuano a funzionare. Conoscere alcune di queste VPN e le truffe che hanno usato può aiutarti a identificare altri giocatori nefasti sul mercato. Ti lasceremo un link ai loro siti per riferimento, ma sono semplicemente terribili &# X1f61f ;. Quindi preferiamo non farlo.

Betternet vpn logo portrait

Betternet

Con software dannoso incorporato nel codice, tenendo traccia delle librerie e delle perdite di indirizzi IP, Betternet non è certo all’altezza del suo nome.

Betternet è offerto gratuitamente. Per le persone che hanno prestato attenzione a questo articolo, questa è un’enorme bandiera rossa. Quando i clienti notano che accadono cose strane sul loro sistema dopo aver usato Betternet, contattano l’azienda per assistenza clienti o consulenza tecnica, ma non ricevono l’assistenza che stanno cercando. Questo perché Betternet non è davvero lì per fornire servizi VPN affidabili. Tehi esistono semplicemente per raccogliere i tuoi dati e venderli al miglior offerente.

logo archie vpn

Archie VPN

Archie VPN lo è famigerato per la sua tendenza a diffondere software dannoso. Molti utenti hanno persino ottenuto un virus durante l’utilizzo di Archie. Ancora una volta, si tratta di una VPN presumibilmente gratuita, che a volte appare ancora su Google PlayStore. Non correre il rischio se lo vedi.

Logo CrossVPN

crossVPN

Pubblicizzato come VPN gratuita e illimitata, l’utilizzo di questo servizio potrebbe costare molto tempo. Suo noto per infettare i sistemi con un brutto Trojan oltre a software dannoso, virus e spyware. È ancora possibile scaricare CrossVPN, ma sicuramente non è raccomandato.

Logo VPN flashfree

VPN senza flash

Si chiama VPN, ma è molto più simile a un proxy. Inoltre, se ti iscrivi al servizio, dovrai concedere a Flash alcune autorizzazioni abbastanza pericolose. Un altro red flag è la totale assenza di una politica sulla privacy o persino di un sito Web. Sicuramente non risparmierai denaro andando con questo fornitore discutibile.

Logo SuperVPN

SuperVPN

In apparenza, questo sembra un buon affare. Ottieni larghezza di banda illimitata gratuitamente. Tuttavia, questa presunta VPN vuole un accesso totale al tuo telefono, andando ben oltre ciò di cui ha ragionevolmente bisogno. Gli annunci sono incessanti anche su questo servizio, il che è fastidioso. È importante notare questo questa app è contrassegnata come software dannoso in numerose giurisdizioni.

WiFi Protector VPN

WiFi Protector VPN

Afflitto dalle accuse di non aver adeguatamente protetto i consumatori che scelgono il loro servizio, WiFi Protector è una scommessa sbagliata. I clienti hanno avanzato accuse di spyware e adware. Se vuoi mantenere anonima la tua esperienza online, cerca altrove.

VPN semplice

VPN semplice

Easy VPN è un servizio costoso che non protegge i suoi clienti come dovrebbe. In questo elenco di truffe VPN, questo è uno dei peggiori perché registra i cookie. Inoltre, la sua politica sulla privacy è praticamente incoerente. Non c’è motivo di fidarsi di questo fornitore.

Come evitare le truffe VPN

Trovare la VPN giusta richiede un po ‘di lavoro, ma vale la pena. Cerca un provider VPN molto apprezzato su più piattaforme. Idealmente, hanno una politica sulla privacy cristallina in modo che tu sappia esattamente quali informazioni vengono archiviate.

È fondamentale fare qualche analisi per scoprire dove ha sede la VPN. Supera i 14 paesi di Eyes per garantire che la tua privacy sia completamente protetta.

Inoltre, cerca una VPN in anticipo sull’uso di protocolli VPN di alta qualità come OpenVPN. In questo modo, puoi essere certo che il tuo traffico web viene crittografato correttamente.

È anche fondamentale che tu sia disposto a pagare per una VPN. Il mantenimento di server di alta qualità richiede denaro, ma si desidera una VPN che utilizza grandi server. In questo gioco, Si ottiene quello che si paga.

Pensieri finali

Se vuoi proteggerti online, è essenziale utilizzare un servizio VPN affidabile come NordVPN. Purtroppo, al giorno d’oggi, molti provider VPN sono più interessati a vendere i tuoi dati personali che a proteggerli.

Identificando le truffe in questo elenco, è possibile evitarle e prendere una decisione saggia. Ricorda sempre, se non hanno un prodotto da cui possono effettivamente fare soldi, allora probabilmente sei il prodotto

FAQs

D: Puoi fidarti di una VPN gratuita?

UN: Raramente. Una VPN gratuita non è offerta da un’organizzazione di beneficenza. Devono fare soldi. Ciò significa che verrai bombardato da annunci pubblicitari e rischi di far vendere i tuoi dati e le tue abitudini online al miglior offerente.

D: Un provider VPN può vedere il traffico?

UN: È possibile che i provider VPN possano vedere il tuo traffico web, ma quelli buoni non hanno interesse a farlo. In realtà, fanno di tutto per evitare di vedere le tue attività online.

Sfortunatamente, i nefasti provider VPN non solo spiano il tuo traffico web, ma infettano anche il tuo computer con virus e software dannoso. I tuoi dati vengono venduti a terzi e non puoi mai essere sicuro di chi altro potrebbe utilizzare la tua larghezza di banda. Utilizza VPN affidabili solo per assicurarti che questi problemi non sorgano. Per una protezione aggiuntiva, considera la navigazione utilizzando motori di ricerca privati.

D: Le VPN possono rubare dati?

UN: I fornitori affidabili non lo faranno, ma molte VPN gratuite o altrimenti non affidabili. Le persone che gestiscono queste aziende vogliono solo realizzare un profitto e non si preoccupano di rubare.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map