Recensione IPVanish

Logo IPVanishPunto:
8.3 / 10


IPVanish offre sia prestazioni che potenza. Le loro velocità di rete del server sono tra le migliori in circolazione. E il client è altamente configurabile e ricco di funzionalità. Sebbene non privo di inconvenienti, in particolare alcune preoccupazioni sulla privacy degli utenti, IPVanish è una VPN che vale la pena considerare.

Professionisti
  • Eccellenti velocità del server
  • Ottima selezione di impostazioni di crittografia e funzionalità di privacy
  • Nessuna politica di registrazione
  • Permette il torrenting
  • Fino a 10 connessioni simultanee
  • Assistenza clienti raggiungibile via e-mail, chat e telefono
Contro
  • Basato negli Stati Uniti
  • Non funziona bene con Netflix o BBC iPlayer
  • Breve garanzia di rimborso di 7 giorni

A IPVanish piace definirsi “Il miglior servizio VPN del mondo” e “Il servizio VPN più veloce del mondo”. Affermare la supremazia VPN è una cosa. Ma in realtà consegnare è qualcosa di completamente diverso.

Non sono mai stato uno a prendere le richieste VPN al valore nominale. Quindi, ho deciso di mettere alla prova IPVanish per cercare di separare i giri di marketing dalla realtà.

Il risultato? Questa recensione IPVanish dall’alto verso il basso.

In esso troverai tutto ciò che riguarda il servizio, da chi c’è dietro a tutte le principali funzionalità che offre, da quello che fa di grande a dove non è all’altezza.

E, si spera, alla fine, avrai una chiara idea di quanto sia vero IPVanish e se sia un servizio degno del tuo tempo e considerazione.

Panoramica di IPVanish

Cominciamo con una rapida introduzione a IPVanish e una panoramica dei suoi pro e contro.

La società ha sede negli Stati Uniti ed è in circolazione dal 2012 – oltre il 90% dei servizi VPN disponibili. Questo è positivo.

Sebbene IPVanish fosse inizialmente un fornitore indipendente, da allora hanno subito un paio di acquisizioni: dalla società di sicurezza di rete StackPath con sede in Texas nel 2017 e dal colosso tecnologico californiano j2 Global nel 2019.

Nel corso degli anni, la società è diventata un solido servizio VPN, con molte funzionalità di sicurezza e privacy e una rete di server che si estende su più continenti, server di cui sono entrambi proprietari e che gestiscono, tra l’altro.

E i vantaggi di IPVanish non si fermano nemmeno qui.

IPVanish Pro

Possedere la propria rete di server, in combinazione con una vasta selezione di impostazioni di crittografia e protocollo – inclusi OpenVPN e AES a 256 bit – aiuta IPVanish a fornire un’eccellente sicurezza.

Non ci sono perdite IP o DNS di cui parlare.

La proprietà del server può anche essere una buona cosa per le prestazioni e anche lì IPVanish brilla. Le loro impressionanti velocità di connessione li rendono facilmente uno dei provider VPN più veloci in circolazione.

Il servizio ha un’ampia compatibilità e dovrebbe funzionare con quasi tutti i dispositivi connessi a Internet che possiedi.

IPVanish consente anche il torrenting e la pretesa di non tenere registri, sebbene ci siano alcuni punti interrogativi su quest’ultimo.

Ovviamente esaminerò tutti questi vantaggi con maggiori dettagli un po ‘più in basso: questa è solo una rapida panoramica.

IPVanish Cons

Per tutti i loro vantaggi, IPVanish presenta alcuni inconvenienti.

La mia più grande preoccupazione per l’azienda è che hanno sede negli Stati Uniti. Non è una grande giurisdizione per la privacy.

Sì, in teoria il provider ha una politica di non registrazione. In pratica, tuttavia, IPVanish ha aiutato le autorità statunitensi in passato fornendo i dati degli utenti raccolti.

È qualcosa che è accaduto sotto la proprietà precedente e l’attuale gestione afferma che non lo lascerebbero mai accadere ora (ne parleremo tra poco).

Ma mette in dubbio se IPVanish possa mai consegnare i suoi perfetti reclami di anonimato a causa delle varie leggi statunitensi che deve seguire.

Nonostante le sue eccellenti velocità, IPVanish potrebbe anche non essere un’ottima scelta per lo streaming. Non funzionano molto bene con molti servizi popolari, tra cui Netflix o BBC iPlayer.

E IPVanish offre solo una garanzia di rimborso di 7 giorni – attualmente il più breve (di gran lunga) tra tutti i provider VPN di alto livello.

Caratteristiche

Se c’è qualcosa di indiscutibile su IPVanish, è che forniscono moltissime funzionalità. Alcuni migliorano la sicurezza e la privacy. Altri migliorano la compatibilità e l’utilità.

Ma, messi insieme, creano un servizio che può adattarsi perfettamente indipendentemente dal motivo per cui stai cercando di utilizzare una VPN.

Kill Switch

Quando vuoi mantenere la tua privacy su Internet, è necessario un kill switch nella tua VPN. E, in effetti, IPVanish ne ha uno.

Un kill switch è una funzione di rete di sicurezza che interrompe qualsiasi accesso a Internet nel caso in cui la connessione VPN si interrompa improvvisamente. Le disconnessioni impreviste non dovrebbero avvenire spesso. Ma, quando la privacy è importante, è bene avere quel livello di protezione aggiuntivo.

Puoi abilitare il kill switch sui client Windows, macOS e Android di IPVanish.

Abilitazione del kill switch IPVanish

Vale la pena sottolineare che pochi provider VPN offrono un kill switch Android completo. Quindi, punti extra per IPVanish lì.

Split Tunneling

Mentre IPVanish offre il tunneling diviso, lo fa solo sul client Android.

Il tunneling diviso ti consente di escludere alcune app dall’uso della VPN e, invece, utilizzare la tua normale connessione Internet. Non è necessario abilitare e disabilitare continuamente la VPN in base a ciò che stai facendo.

È una funzionalità utile quando, ad esempio, desideri utilizzare BitTorrent mentre guardi la TV locale allo stesso tempo. Il torrent può passare attraverso la VPN, impedendo a chiunque di scoprire che è quello che stai facendo, mentre il tuo streaming video non lo fa.

Come accennato, IPVanish attualmente implementa il tunneling diviso solo su Android. Se desideri utilizzarlo su Windows o macOS, ExpressVPN è una buona scelta lì.

Proxy IPVanish SOCKS5

Sebbene la maggior parte di noi non ne abbia bisogno, si ottiene l’accesso a un server proxy SOCKS5 IPVanish sul normale servizio VPN.

Puoi pensare a SOCKS5 come una versione senza crittografia di una VPN.

Ti permetterà di nascondere il tuo indirizzo IP senza dover scaricare il client IPVanish. Eviterai anche il leggero calo delle prestazioni che viene fornito con la crittografia di una connessione.

Ma SOCKS5 ha un costo in termini di privacy e sicurezza.

A causa della mancanza di crittografia, usarlo fa ben poco per impedire, per esempio, al tuo ISP o al governo di analizzare il tuo traffico.

Se sei un po ‘più avanzato e ne hai un uso specifico, avere accesso a SOCKS5 è un bel bonus. Ma, più spesso delle note, attenersi alla VPN è una scommessa più sicura.

Compatibilità TOR

TOR è una rete gratuita di anonimato gestita da volontari a cui le persone si rivolgono quando la privacy è vitale. IPVanish ti consente di combinarlo con il loro servizio.

In altre parole, è possibile utilizzare TOR mentre si è già connessi alla VPN. Questo metodo aggiunge un secondo livello di sicurezza e garantisce quasi l’anonimato.

Il rovescio della medaglia dell’utilizzo di TOR con IPVanish – e in effetti di qualsiasi altro provider VPN – è che la velocità della tua connessione probabilmente rallenterà fino a una scansione. Ma quando la privacy assoluta è estremamente importante, è un piccolo prezzo da pagare.

TOR over VPN è una funzionalità di privacy avanzata per la maggior parte di noi che non potrà mai essere utilizzata. Ma se ne hai bisogno, è lì.

Server offuscati

Alcune reti, come aziende o scuole, bloccano l’utilizzo della VPN. Anche alcuni paesi fanno lo stesso. Giustificati o no, hanno tutti i loro motivi.

Per aggirare tali blocchi, IPVanish offre l’offuscamento del server VPN in una funzione che chiamano “scramble”.

Abilitazione dell'offuscamento del server IPVanish

Scrambling funziona solo con il protocollo OpenVPN. Il punto è che la tua connessione appare come se non stesse usando una VPN, rendendo molto più difficile il blocco di qualsiasi rete.

È un sistema imperfetto e alcuni metodi più sofisticati possono ancora vedere attraverso di esso. Ma, nei miei test, ha funzionato abbastanza bene.

IPVanish funziona in Cina?

Nonostante l’implementazione di una forma di offuscamento del server, IPVanish non è la scelta giusta per la Cina. Per dirla senza mezzi termini, il loro metodo di offuscamento non è abbastanza buono per superare il firewall avanzato del paese.

Se questo è un problema che stai cercando di risolvere, ti consiglio invece di guardare VyprVPN.

Il protocollo Chameleon su misura e in costante evoluzione di VyprVPN li rende una delle migliori VPN per la Cina – la loro esperienza nell’evitare il rilevamento è eccellente.

Supporto per streaming

IPVanish ottiene il massimo dei voti per le prestazioni di download. Questo dovrebbe renderlo una buona VPN per lo streaming, giusto?

Non necessariamente.

Sebbene le velocità del server siano effettivamente più che sufficienti anche per i più alti livelli di qualità video, in generale IPVanish ha difficoltà ad accedere a molti servizi di streaming geo-bloccati popolari.

Questa affermazione è particolarmente vera per qualsiasi cosa basata al di fuori degli Stati Uniti, come BBC iPlayer.

IPVanish funziona con Netflix?

Quando dai uno sguardo attento al sito Web di IPVanish, c’è una funzionalità VPN che molti di noi cercano di non trovare menzionata da nessuna parte: supporto Netflix.

Dall’inizio del 2016, il servizio di streaming preferito da tutti ha fatto di tutto per bloccare l’utilizzo della VPN. E in effetti, IPVanish sembra essere caduto vittima.

Allo stato attuale, la combinazione di IPVanish e Netflix è tutt’altro che ideale. Certo, sono stato in grado di accedere alla versione americana del servizio. Ma non ho avuto fortuna per lo streaming di qualsiasi libreria di altri paesi.

IPVanish non funziona con Netflix

Esiste più di una VPN che funziona con Netflix molto meglio di IPVanish. Quindi, se è un accesso semplice e coerente che stai cercando, è lì che vorrei cercare.

IPVanish e Kodi

Kodi è un software di streaming e gestione dei media open source molto popolare. Uno dei suoi grandi appelli è la sua capacità di trasmettere gratuitamente programmi TV e film.

Molti paesi vedono questo come l’equivalente del download di quei programmi TV o film. L’uso di Kodi è pertanto spesso disapprovato e può esporvi a problemi legali.

Proprio come con il torrenting, tuttavia, puoi proteggerti utilizzando Kodi su una connessione VPN. E IPVanish sembra funzionare molto bene.

Ovviamente puoi semplicemente installare IPVanish sul tuo dispositivo e indirizzare tutto il traffico attraverso la VPN. Ma esiste anche un plug-in Kodi che ti consente di configurare IPVanish direttamente all’interno del software.

Preferisco il secondo metodo.

Tuttavia, qualunque sia la tua strada, è facile capire perché IPVanish è una delle VPN di riferimento per gli utenti di Kodi.

Torrenting e supporto P2P

Un’attività su Internet che oggigiorno richiede una VPN è la condivisione di file. E, se è qualcosa che fai, sarai felice di sentire che IPVanish non limita l’uso di BitTorrent.

Puoi utilizzare qualsiasi software P2P sia sulla rete normale sia sui server SOCKS5 di IPVanish.

Sia che tu abbia scelto VPN o proxy, ti aspetti che la velocità di download sia eccellente.

Una cosa che dovrei sottolineare è che i Termini di servizio di IPVanish includono un avvertimento sul non usarlo per scaricare materiale protetto da copyright.

Detto questo, IPVanish afferma di non registrare o monitorare il traffico. Quindi, esattamente come possono capire che si stanno verificando download illegali, non ne sono sicuro. Ma è qualcosa da tenere a mente.

Connessioni simultanee

Se stai pianificando di utilizzare più dispositivi contemporaneamente con una VPN, IPVanish è un’ottima scelta. Ti consentono di eseguire fino a dieci connessioni simultanee per account.

È un numero che è ben al di sopra della media del settore: la maggior parte degli altri provider ne autorizza non più di cinque, se ciò.

Mentre trovo difficile immaginare che ne avrai mai bisogno di più, se, per qualsiasi motivo, puoi anche dare un’occhiata a Surfshark, che offre un numero illimitato di connessioni simultanee.

Privacy e sicurezza

Anche il più lungo degli elenchi di funzionalità può essere insignificante se una VPN non può darti la sicurezza e la privacy che dovrebbero.

Ma, tranne per il paese che chiamano a casa e un caso passato di condotta discutibile, IPVanish offre anche lì.

Giurisdizione

La giurisdizione di IPVanish è, a mio avviso, la loro più grande debolezza in termini di sicurezza e privacy – hanno sede negli Stati Uniti.

Il governo americano ha una lunga (e qualcuno direbbe, subdola) storia di sorveglianza digitale, più di qualsiasi altro paese nel mondo occidentale.

Ad esempio, una volta è stato rivelato che l’NSA ha installato un dispositivo che consente di spiare ogni singolo bit di dati che passa attraverso AT&La massiccia rete Internet. È piuttosto importante.

Quindi, anche se IPVanish ha una politica senza registrazione e utilizza la crittografia top-of-the-line, c’è ben poco che impedisce all’NSA, all’FBI o a una dozzina di altre agenzie di torcere legalmente il braccio di IPVanish per farti spiare.

In tutta onestà, non ci sono prove che questo abbia o succederà mai.

Ma qualsiasi utente di IPVanish realmente interessato alla privacy dormirà molto meglio se la società si trasferisse in mare aperto in un luogo dove gli Stati Uniti (o i suoi alleati) non hanno influenza.

Politiche di registrazione

IPVanish non conserva i registri. Questa è l’unica cosa che rende la scelta della loro sottoparte giurisdizionale un po ‘più facile da ingoiare.

IPVanish è un provider di servizi VPN a zero registri, il che significa che non conserviamo alcuna registrazione di dati di connessione, traffico o attività relativi ai nostri Servizi.

Quindi, a meno che qualcuno (non ti sto guardando, NSA) stia guardando le connessioni dall’interno della rete di IPVanish in tempo reale, non dovrebbero avere alcuna documentazione su come utilizzare il servizio.

Detto questo, nel 2016 c’è stato un caso in cui IPVanish, nonostante la sua politica di non registrazione, ha fornito alle autorità informazioni sull’attività di un cliente.

Ciò non (né dovrebbe) stare bene con nessuno.

Da allora i nuovi proprietari di IPVanish hanno rinnegato l’incidente. La loro argomentazione principale era che accadeva prima che fossero coinvolti nell’azienda.

Hanno raccomandato alla politica zero log di IPVanish e hanno promesso che tale cooperazione non avrebbe avuto e non avverrà sotto la loro sorveglianza.

E mentre solo il tempo dirà se ciò che dicono è vero, finora, non c’è motivo di dubitare del rinnovato impegno di IPVanish per la privacy.

Ma, se hai un unico avvertimento e sei fuori politica – e abbastanza equo – ci sono molte altre VPN zero-log eccellenti e verificate in modo indipendente tra cui scegliere.

Protocollo e crittografia

Non molte cose sono più vitali per la privacy e la sicurezza di una VPN rispetto al protocollo e agli standard di crittografia che utilizza. Su quel punto, IPVanish ha praticamente coperto tutte le basi.

Offrono quasi tutte le opzioni di protocollo sotto il sole:

  • OpenVPNL2TP
  • IKEv2
  • IPSec
  • SSTP
  • PPTP

Intendiamoci, però, non tutti i protocolli sono disponibili su tutte le piattaforme. Su Android, ad esempio, l’unica opzione è OpenVPN (usando TCP o UDP – la tua scelta).

OpenVPN è, tuttavia, il protocollo di punta. Utilizza anche la crittografia AES a 256 bit, il che significa che è il più sicuro possibile.

Altrove, IPVanish utilizza una stretta di mano HMAC SHA1 e DHE-2048 Perfect Forward Secrecy. Tradotto in inglese, ciò significa che nessuno, ad eccezione del dispositivo e del server IPVanish a cui ti connetti, ha alcuna possibilità di decrittografare il tuo traffico.

L’unico protocollo a cui stare lontano (se possibile) è PPTP. È stato compromesso anni fa e l’unica ragione per cui IPVanish lo include è la compatibilità con determinati dispositivi meno recenti.

Il pensiero qui è che anche una protezione imperfetta è meglio di nessuna protezione. Non sono in disaccordo.

Perdite DNS IPVanish

Molti provider VPN spesso trascurano un importante rischio per la privacy: le perdite DNS.

Si verifica una perdita DNS quando, anche se i dati passano attraverso una VPN, le query DNS del dispositivo non lo fanno.

Se hai una tale perdita, chiunque abbia accesso al registro del server DNS – molto spesso il tuo ISP – conoscerà il nome di ogni sito Web e servizio online che visiti.

Riduce drasticamente l’efficacia di una VPN.

Per fortuna, qui, IPVanish ottiene un buono stato di salute.

IPVanish ha superato un test di tenuta DNS

IPVanish previene le perdite del DNS impostando automaticamente i server DNS di loro proprietà e operativi. Ogni volta che ti connetti alla VPN, è l’unico posto dove possono andare le tue query.

Su macOS – e solo su macOS per qualche motivo – puoi sovrascrivere il valore predefinito fornendo i tuoi server DNS di terze parti nelle preferenze del client.

Impostazione di server DNS di terze parti nel client macOS IPVanish

Ma per il 99% di noi non è necessario. I server DNS di IPVanish fanno un ottimo lavoro nel mantenere la tua connessione VPN senza perdite.

App e client

Sebbene all’inizio il client IPVanish possa sembrare un po ‘travolgente con i suoi dati di telemetria di connessione visualizzati in primo piano, è molto intuitivo e semplice da usare.

E, proveniente da un fornitore che aveva anni per perfezionare la propria esperienza utente, non mi sarei aspettato di meno.

Al momento della stesura di questo documento, IPVanish offre software per i seguenti sistemi operativi e piattaforme:

  • finestre
  • Mac OS
  • iOS
  • androide
  • Chrome OS
  • Fire TV

Forniscono inoltre istruzioni dettagliate per l’installazione per l’esecuzione della VPN su Linux, Windows Phone e una varietà di router.

L’elenco dei router supportati da IPVanish è esteso. Mentre scrivo questo, non meno di quindici marchi di router e dozzine su dozzine di modelli fanno il taglio. Sarebbe difficile elencarli tutti ma, come regola generale, i router di fascia alta della serie RT di ASUS e tutto ciò che viene scaricato su DD-WRT o Tomato dovrebbe funzionare.

Per quelle piattaforme in cui è disponibile un client, l’aspetto è abbastanza coerente in tutto.

Ovviamente, i client mobili hanno un tocco di tocco sul touchscreen rispetto alle versioni desktop. E alcune funzionalità esistono solo su una piattaforma e non su altre.

Ma, quando si è trattato di questo, non ho avuto problemi a passare da una parte all’altra: tutte le funzioni e le caratteristiche erano dove mi aspettavo.

Server IPVanish

IPVanish gestisce 1437 server di tutto rispetto in 53 paesi.

Non è la più grande rete di tutti i principali fornitori di servizi – quell’onore va a PureVPN – ma può più che reggere il controllo.

Non dimentichiamo inoltre che IPVanish possiede il proprio hardware, un vantaggio in termini di sicurezza e privacy, mentre la maggior parte degli altri fornitori noleggia i propri da vari data center.

Se sei interessato, puoi trovare l’elenco completo dei server IPVanish qui.

Selezionare un paese, una città o persino un singolo server a cui connettersi è un gioco da ragazzi. L’elenco è completamente ricercabile, ordinabile e filtrabile.

Schermata di selezione del server IPVanish

Una vista della mappa della posizione del server è disponibile anche nelle versioni desktop del client IPVanish.

Quanto è veloce IPVanish?

Ho citato all’inizio di questa recensione che IPVanish si considera la VPN più veloce del mondo. Sebbene non siano del tutto precisi – almeno non secondo i miei test di velocità – in realtà non hanno nulla di cui vergognarsi.

Come nel caso di qualsiasi provider VPN, l’utilizzo di IPVanish rallenta leggermente la connessione. Ma, con alcune piccole eccezioni, le velocità di download e upload sono eccellenti.

Il mio miglior risultato di download è arrivato a 82,7 Mbps, con una velocità media di 60,4 Mbps in tutte le posizioni testate.

Il miglior risultato di caricamento è stato un 67,4 Mbps fumante veloce con una media complessiva di 54,6 Mbps.

E anche nei luoghi in cui le velocità sono leggermente inferiori (Germania e Francia, per l’esattezza), sono ancora più che abbastanza veloci per download pesanti e streaming video di alta qualità.

Di seguito è riportato un piccolo esempio di risultati del mio test di velocità IPVanish completo.

Il miglior server
IPVanish i migliori risultati dei test di velocità del server VPNCon VPN IPVanish i migliori risultati dei test di velocità di baseNessuna VPN
stati Uniti
Risultati del test di velocità del server VPN IPVanish negli Stati UnitiCon VPN IPVanish unisce i risultati dei test di velocità di base degli StatiNessuna VPN
Olanda
Risultati del test di velocità del server VPN IPVanish Paesi BassiCon VPN IPVanish Paesi Bassi risultati dei test di velocità di baseNessuna VPN

Una cosa che potresti notare è la grande differenza tra la VPN e nessun numero VPN. Non c’è nulla di cui allarmarsi.

Uso intenzionalmente una connessione veloce da 500 Mbps in giù e 100 Mbps in su, una che è molto più veloce di quella che qualsiasi provider VPN può attualmente gestire.

Usando un Internet più veloce, mi assicuro di vedere la vera velocità massima offerta dai server IPVanish, non una limitata dal mio ISP.

Servizio clienti IPVanish

Anche se non ho riscontrato alcun problema con la configurazione o l’utilizzo di IPVanish, non è una garanzia che nessuno lo farà. Dopotutto, la tecnologia è tecnologia.

La buona notizia è che, nel caso in cui si verifichino problemi, IPVanish offre alcuni dei migliori servizi clienti nel settore VPN.

Il personale è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, via chat ed e-mail, utile per le domande più generali e le questioni operative.

Dove il supporto IPVanish brilla davvero, però, è al telefono.

Il supporto telefonico è qualcosa che molto pochi provider VPN offrono. È costoso da operare e, quindi, in genere evitato come la peste.

Non IPVanish, però. Puoi parlare e parlare con una persona reale nel loro call center con sede negli Stati Uniti dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 17:00, ora centrale.

E non posso sottolineare abbastanza quanto possa essere preziosa quell’opzione quando qualcosa va in tilt. Spiegare un problema tecnico (e tentare di risolverlo) sul telefono è molto più semplice rispetto alla chat.

Ho contattato l’assistenza un paio di volte con alcune domande generali (una volta tramite e-mail, una volta tramite chat) e, in entrambi i casi, le ho trovate pronte e cortesi. E, soprattutto, le risposte che ho avuto sono state sulla palla.

Se sei più un fai-da-te, IPVanish ha anche una base di conoscenza piuttosto ampia e dettagliata sul suo sito web.

Esempio di knowledge base di IPVanish

Dalle guide di installazione alla risoluzione di qualsiasi numero di problemi tecnici, ho trovato le informazioni ben messe insieme e facili da seguire (schermate e tutto il resto).

Prezzo e valore

Il modo migliore per riassumere il prezzo e il valore del servizio di IPVanish è quello di dire che non è economico ma è un furto per quello che stai ricevendo.

Con IPVanish, puoi scegliere una delle tre lunghezze di abbonamento: mensile, trimestrale o annuale.

A seconda dell’opzione scelta, il costo IPVanish standard al mese viene suddiviso come segue:

  • Piano di 1 mese: $ 10,00 al mese
  • Piano di 3 mesi: $ 8,99 al mese
  • Piano 1 anno: $ 3,25 al mese

Vale la pena notare che IPVanish addebiterà mensilmente solo il piano “1 mese”. Devi pagare anticipatamente l’intero importo con eventuali abbonamenti “3 mesi” o “1 anno”.

Come la maggior parte dei provider VPN, IPVanish offre anche sconti e vendite in vari periodi dell’anno. Prima di iscriverti, assicurati di ricontrollare se è possibile ottenere un affare migliore.

Come forma di pagamento, IPVanish accetta tutte le principali carte di credito, nonché PayPal. Purtroppo, non esiste alcuna opzione per pagare con criptovalute per un migliore anonimato.

IPVanish supporta anche tutti gli abbonamenti con una garanzia di rimborso di 7 giorni.

Sette giorni sono, tuttavia, sul lato corto. La maggior parte dei fornitori offre almeno un mese e la finestra di rimborso del leader del settore CyberGhost è di 45 giorni molto generosi.

Detto questo, è qualcosa su cui puoi ricorrere se entro una settimana decidi che IPVanish non è la scelta giusta per te, dopo tutto.

Prova gratuita di IPVanish

IPVanish non offre una prova gratuita e non lo fa da anni. Per un provider VPN di alto livello, questo non è affatto insolito.

L’opzione migliore che hai in qualsiasi cosa che assomigli a una prova gratuita è quella di registrarti con IPVanish per un mese e annullare l’abbonamento entro la finestra di rimborso di 7 giorni.

La garanzia di rimborso è incondizionata, quindi non dovresti avere problemi a ottenere un rimborso.

Pensieri di chiusura

Nel complesso, IPVanish ha molto da apprezzare. Offrono velocità eccellenti, una vasta selezione di funzioni di sicurezza e privacy, hanno una politica di non accesso e offrono una delle migliori esperienze di assistenza clienti nel settore.

Due cose di cui non sono un fan, tuttavia, sono la loro giurisdizione negli Stati Uniti e l’unica trasgressione del disboscamento avvenuta sotto proprietà precedente.

Inoltre, non sono il miglior servizio per lo streaming di contenuti non statunitensi geo-bloccati.

Se una di queste cose è importante per te, altri fornitori ben recensiti saranno opzioni migliori. Sentiti libero di dare un’occhiata ai miei consigli qui.

Ma se i servizi di streaming video al di fuori dell’America non sono così importanti per te e sei disposto a lasciare che il passato sia passato, IPVanish è una solida raccomandazione e un servizio di cui dovresti essere molto felice.

Potrebbe piacerti anche:
  • IPVanish funziona con Netflix?
  • Elenco dei server IPVanish

Logo IPVanishPunto:
8.3 / 10

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map