Test di velocità dei server di CyberGhost

CyberGhost offre un’ottima privacy online, migliaia di server con un’eccellente copertura internazionale e un software intuitivo ricco di funzionalità, il tutto a un prezzo difficile da battere. Con velocità di connessione rapide per eseguire il backup di tutto, tutti coloro che cercano un provider VPN di alto livello non devono cercare oltre.

Professionisti
  • Zero logging per la massima privacy
  • Eccellente distribuzione dei server con oltre 7100 server in 90 paesi
  • Velocità di connessione molto elevate
  • Funziona con US Netflix e BBC iPlayer
  • Permette il torrent P2P
  • Garanzia di rimborso di 45 giorni
Contro
  • Società madre con reputazione discutibile
  • Configurazione OpenVPN manuale contorta
  • Non funziona dalla Cina

Test di velocità

Non sono mai sicuro del tipo di prestazioni che ci si aspetta da CyberGhost. A differenza di quasi tutti gli altri servizi VPN, non sono mai stati grandi nel fare richieste di provider più veloci.

Potrebbe trattarsi di una silenziosa esibizione non è il loro punto forte? Non esattamente.

Con la notevole eccezione dell’Australia, i miei test di velocità di CyberGhost dimostrano che i loro server possono più che resistere. In realtà, sono attualmente il servizio VPN più veloce in circolazione.

Non è sempre stato così.

CyberGhost una volta aveva la reputazione di essere un po ‘faticoso. Ma con la recente versione della versione 7 del loro software e alcuni significativi aggiornamenti di rete, questo è ora un provider VPN da non sottovalutare.

Prima di parlare di specifiche, ricorda che ho testato intenzionalmente con una connessione Internet che è molto più veloce di quanto possa corrispondere qualsiasi provider VPN, quindi la grande discrepanza nelle velocità tra VPN e nessun test VPN. Lo faccio per ottenere i migliori numeri possibili per ciascun server, quelli che non sono limitati dai limiti di velocità del mio Internet.

In altre parole, le velocità che vedi sono i massimi che puoi aspettarti. I risultati effettivi potrebbero essere limitati dalla propria connessione.

Quindi, se il mio test mostra una velocità di 100 Mbps e la tua Internet può fare solo 60 Mbps, da qualche parte nell’intervallo di 50 Mbps è quello che probabilmente otterrai.

Risultati delle prestazioni

Con la suddetta eccezione per l’Australia, le velocità di download di CyberGhost sono costantemente superiori a 80 Mbps e spesso superiori a 90 Mbps. Per una VPN consumer, è davvero molto veloce.

E mentre il risultato in Australia è lungi dal battere qualsiasi record, le prestazioni sono certamente abbastanza buone anche per lo streaming di qualità HD.

Carica le tariffe un po ‘peggio. Ma, per la maggior parte, sono ancora ardenti.

L’Australia è di nuovo piuttosto lenta, così come il Nord America – sia gli Stati Uniti che il Canada. Quindi, se le prestazioni di upload in quelle regioni sono molto importanti per te, un altro provider potrebbe essere in ordine (ti rimando nuovamente al mio elenco di VPN più veloce).

In tutti gli altri casi, CyberGhost offre e poi alcuni.

Il miglior server
I migliori risultati dei test di velocità del server VPN di CyberGhostCon VPN I migliori risultati dei test sulla velocità di base del server CyberGhostNessuna VPN
stati Uniti
CyberGhost unisce i risultati dei test di velocità del server VPN degli StatiCon VPN CyberGhost unisce i risultati dei test di velocità di base degli StatiNessuna VPN
Regno Unito
Risultati del test di velocità del server VPN CyberGhost ItaliaCon VPN CyberGhost Regno Unito risultati dei test di velocità di baseNessuna VPN
Canada
Risultati del test di velocità del server VPN CyberGhost CanadaCon VPN Risultati del test di velocità di base di CyberGhost CanadaNessuna VPN
Australia
Risultati del test di velocità del server VPN CyberGhost AustraliaCon VPN Risultati del test di velocità di base di CyberGhost AustraliaNessuna VPN
Olanda
Risultati del test di velocità del server VPN di CyberGhost Paesi BassiCon VPN CyberGhost Paesi Bassi risultati dei test di velocità di baseNessuna VPN
Germania
Risultati del test di velocità del server VPN di CyberGhost GermaniaCon VPN Risultati del test di velocità di base di CyberGhost GermaniaNessuna VPN
Francia
Risultati del test di velocità del server VPN CyberGhost FranceCon VPN Risultati dei test di velocità di base di CyberGhost FranciaNessuna VPN

Informazioni su CyberGhost VPN

CyberGhost è in circolazione dal 2011, il che li rende uno dei provider VPN più affermati.

Con sede fuori dalla Romania, sono orgogliosi di essere grandi sostenitori della cultura e della libertà di Internet senza censure – un’affermazione che supportano dalla loro eccellente politica di zero logging.

E con oltre 20 milioni di utenti in tutto il mondo, CyberGhost sta chiaramente facendo molte cose giuste.

Privacy e sicurezza

Pochissimi provider VPN fanno privacy così come CyberGhost. Sebbene la loro Informativa sulla privacy non sia il documento più accessibile – le altre VPN fanno un lavoro molto migliore – una volta che vi faticate, scoprirete che CyberGhost si è impegnato a raccogliere nessuna informazione mentre utilizzate il loro servizio. Quoto:

  • NON sappiamo in qualsiasi momento quale utente abbia mai avuto accesso a un determinato sito Web o servizio
  • NON sappiamo quale utente sia stato collegato al nostro servizio VPN CyberGhost in qualsiasi momento o quale IP del server VPN CyberGhost abbia usato
  • NON conosciamo il set di indirizzi IP originali del computer di un utente

A differenza di molti altri provider che dichiarano zero logging, CyberGhost non registra nemmeno dati anonimi. Stiamo parlando di cose come i timestamp di connessione e la durata o l’utilizzo della larghezza di banda, in genere memorizzati e utilizzati per la manutenzione della rete.

Come già accennato, CyberGhost chiama la Romania a casa. Dal momento che è un paese ampiamente considerato molto rispettoso della privacy, questa è una buona cosa.

Nonostante sia nell’UE, la Romania non fa parte di alcuna collaborazione di condivisione di informazioni come Five Eyes, Nine Eyes o Fourteen Eyes. Questa mancanza di collaborazione significa che CyberGhost è fuori dalla portata di FBI, NSA, GCHQ e di qualsiasi altra agenzia di intelligence occidentale a cui puoi pensare (non che raccolgano dati che possono in primo luogo consegnare).

Durante il processo di registrazione, l’unica informazione personale richiesta è un indirizzo e-mail (e puoi facilmente utilizzare un account fittizio per questo scopo). Il servizio è pagabile in forma anonima utilizzando Bitcoin (anche se, ovviamente, sono accettate anche carte di credito e PayPal).

Crittografia e protocolli

Gli standard di crittografia utilizzati da CyberGhost sono tanto forti quanto lo sono.

Per impostazione predefinita, il client utilizza OpenVPN con una crittografia AES-256-CBC e autenticazione hash SHA256 per il canale dati, una crittografia AES-256, crittografia chiave RSA-4096 e autenticazione hash SHA384 per il canale di controllo e scambio di chiavi ECDH-4096 per segretezza diretta.

Se non sei sicuro di cosa significhi nulla di tutto ciò, la sostanza è che puoi essere certo che nessuno decifrerà i tuoi dati – stiamo parlando di livelli di crittografia di livello militare qui.

OpenVPN è anche una buona scelta predefinita a causa della sua velocità.

Altri protocolli supportati includono L2TP / IPsec e PPTP.

I miei test non hanno inoltre mostrato perdite DNS, IP o WebRTC. Tutto ciò sembra essere efficacemente impedito dal cliente.

Caratteristiche

Tutte le principali piattaforme supportano il software client CyberGhost, inclusi Windows, macOS, iOS e Android. Anche se non esiste un software specifico per questi, CyberGhost è anche facile da configurare su Kodi, Linux e molti router.

Per quanto riguarda le funzionalità, tutto ciò che ti aspetteresti di essere lì è lì, dalla funzione kill switch alla possibilità di sovrascrivere i server DNS.

Altre caratteristiche degne di nota includono la possibilità di escludere un sito Web specifico dall’utilizzo della VPN, la selezione casuale delle porte, la protezione WiFi non protetta e il tunneling diviso. Quest’ultimo può essere molto utile se si desidera ottenere ancora più prestazioni dalla rete di server già veloce di CyberGhost.

CyberGhost si espande oltre il regno della pura funzionalità VPN offrendo un blocco degli annunci, protezione di siti Web dannosi e compressione dei dati. Non sono sicuro di come funzioni nella pratica, ma in teoria, quest’ultimo potrebbe essere in grado di ridurre leggermente i costi di utilizzo dei dati mobili.

Tutte queste funzionalità sono disattivate per impostazione predefinita ma sono selezionabili dal client con un clic di un pulsante.

Il mio unico animale domestico con CyberGhost – e non sono l’unico provider VPN a farlo – è quanto siano drasticamente diversi i client Windows e macOS. Nel client macOS mancano anche un paio di funzioni, tra cui tunneling diviso e protezione WiFi.

Né è un affare, almeno nel mio libro, ma è qualcosa di cui essere consapevoli. Il rovescio della medaglia, in realtà trovo il software Mac un po ‘meno invadente e più intuitivo da usare.

restrizioni

Il servizio di CyberGhost consente fino a sette connessioni simultanee. Ogni provider VPN ha questo tipo di restrizione (principalmente per proteggere la propria infrastruttura dagli abusi) e il limite fissato da CyberGhost è uno dei migliori in circolazione.

Se hai intenzione di utilizzare più dispositivi contemporaneamente, questo è sicuramente qualcosa da considerare.

Il P2P è consentito, ma solo su server specifici – chiaramente contrassegnati nel client – e non vi sono limiti di larghezza di banda o velocità di alcun tipo.

Servizio Clienti

Mentre ho sentito recensioni contrastanti sull’assistenza clienti di CyberGhost, non ho avuto problemi con loro.

L’assistenza può essere raggiunta 24 ore su 24, 7 giorni su 7, tramite live chat ed è veloce a rispondere. Per domande più approfondite, esiste anche un sistema di posta elettronica / biglietteria. La chat dal vivo è disponibile anche in tedesco e francese, anche se solo in determinati momenti della giornata.

CyberGhost VPN offre una notevole base di conoscenze online. Include guide di installazione e utilizzo per tutte le principali piattaforme. Esistono anche diverse sezioni per la risoluzione dei problemi e una FAQ.

Se stai pensando di prendere prima il servizio per un test drive, CyberGhost offre una garanzia di rimborso di 45 giorni leader del settore. Ciò dovrebbe darti un sacco di tempo per valutare e decidere se questa VPN è adatta a te.

Inoltre, non dimenticare di utilizzare uno dei codici coupon di CyberGhost durante la registrazione. Se decidi di mantenere il servizio, pagherai molto meno al mese.

Posizioni del server

Il numero di server gestiti da un provider VPN è spesso un buon indicatore della solidità di un servizio. Per molti utenti, può anche essere il fattore decisivo.

Nel reparto server, CyberGhost non delude. Al momento della stesura di questo documento, offrono 7159 server in 90 paesi.

Solo una manciata di provider ha più server e i 90 paesi supportati rientrano saldamente nella fascia alta della gamma. Per la maggior parte di noi, l’elenco dei server VPN di CyberGhost ha tutto ciò di cui avremo mai bisogno, soprattutto se si considera la velocità con cui sono.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map